Home TV Prima Serata Amore criminale, il 24 novembre l’ultima puntata con la storia di Alessandra

Amore criminale, il 24 novembre l’ultima puntata con la storia di Alessandra

La storia dell'ultima puntata di Amore criminale 2022, che va in onda dalle ore 21.20 di giovedì 24 novembre, in prima serata su Rai 3, è quella di Alessandra Maffezzoli, morta nel 2016 dopo numerose coltellate. Ad ucciderla, secondo la sentenza, è stato l'ex compagno Jean Luca Falchetti.

0
Alessandra Maffezzoli Amore criminale 2022 ultima puntata 24 novembre storia orario anticipazioni
La storia di Alessandra Maffezzoli chiude Amore criminale 2022

Amore criminale 2022 chiude giovedì 24 novembre con la sesta ed ultima puntata. L’appuntamento finale con Emma D’Aquino, da vedere alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ovvero dalle ore 21.20 in prima serata su Rai 3 o anche in streaming su Raiplay, contiene un’altra delle tante storie di femminicidio che il programma racconta da 15 anni. La storia di questa sera è quella di Alessandra Maffezzoli, già nella precedente stagione del 2018 al centro dell’importante trasmissione della Rai.

Qual è l’ultima storia di Amore criminale 2022

Per l’omicidio di Alessandra, la cui storia viene ricostruita grazie alla docu-fiction che va in onda nella puntata di Amore criminale del 24 novembre 2022, è stato condannato Jean Luca Falchetto. Come riporta Veronasera.it, la sentenza definitiva ha ridotto la pena a 15 anni e 4 mesi di carcere. Per quale motivo? Secondo i giudici non vi sarebbero stati i futili motivi.

Il 24 novembre la puntata su Alessandra Maffezzoli

Cos’è successo ad un certo punto nel rapporto tra Alessandra e Jean Luca? Come si ricostruisce in un nuovo comunicato, con tutte le anticipazioni per quest’ultima puntata di Amore criminale 2022, la situazione precipita la sera del primo giugno 2016, quando l’ex compagno della donna ‘la uccide prima colpendola con un oggetto e poi ferendola a morte con numerose coltellate‘.

Com’è morta Alessandra e chi l’ha uccisa

L’uomo, come ricostruiscono nel dettaglio dalla trasmissione su Rai 3, mette in atto una vera e propria persecuzione della durata di dieci mesi. Dapprima simpatico e gentile, ben presto si trasforma in possessivo e geloso. Segue così il triste epilogo per Alessandra, dopo che i due si erano conosciuti nel 2013, durante una gita sul lago di Garda. Lei era una maestra elementare e madre di due figli, cresciuti da sola dopo che il padre l’aveva lasciata.

Da che ora va in onda Amore criminale su Rai 3

Proprio dei figli, Alberto e Massimo, sono le testimonianze tra le più dolorose per la storia di mamma Alessandra. ‘E’ una cosa che ti distrugge dentro’ e ‘Mi ci è voluto un annetto per realizzarlo’, sono le struggenti parole pronunciate in tv dai due ragazzi.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

>