Carolina Rey va a 110, da Piccola Canaglia al Superbonus in Tv

Autore

Categorie

Condividi

Carolina Rey va a 110! L’attrice e conduttrice romana taglierà il traguardo d’età dei 30 anni il 7 ottobre 2021. Già da ora, però, è alle prese con un evidente salto di qualità per la carriera. Man mano, infatti, si sta ritagliando uno spazio sempre più grande e convincente, sia in televisione che al cinema.

Da Piccole Canaglie ad Andiamo a 110

In seguito al debutto in tv, nel 2001 a Piccole Canaglie, con Simona Ventura e Pino Insegno, l’allora ‘canaglina’ Carolina Rey ne ha fatta di strada. Dopo il flop La settima porta su Rete 4, la presentatrice nel carnet di Vegastar raggiunge finalmente il sogno di condurre un programma tutto suo sulla Tv generalista.

Dopo anni di ruoli da inviata, opinionista e co-presentatrice, ad oggi in Rai è alla guida in solitaria di Andiamo a 110. La novità in programmazione dal 5 giugno 2021 su Rai 2 e dedicata al Superbonus va in onda il sabato dalle ore 10:45 e spiega ai telespettatori a casa quali sono i benefici dell’incentivo. Insomma, nel tempo si è passati dal ruolo di docile ‘canaglina‘ (aveva soli 10 anni!) al Superbonus nella Tv di oggi!

I 20 anni di carriera di Carolina Rey

Ironia a parte, questa nuova svolta di carriera di Carolina Rey arriva a distanza di 20 anni dagli esordi sul piccolo schermo. Una lenta e graduale gavetta che l’ha anche portata nel 2003 a condurre Tiggì Gulp e nel 2014 alla guida del programma Tv ribelle, entrambi su RaiGulp.

Un po’ ribelle, del resto, sembra anche la stessa Carolina Rey. Non (sol)tanto per il carattere spumoso, quanto piuttosto per la capacità dimostrata di sapersi muovere tra generi e toni diversi e non soltanto in tv.

Sa cantare. Ne ha dato prova a Tale e Quale Show nel 2020 e a Festa italiana nel 2009-2010. Sa recitare. I suoi ruoli più importanti si riscontrano in Un medico in famiglia nel 2011 e nei film Sconnessi, Compromessi sposi e Tutti per Uma, ora al cinema. Infine, sa ‘stare in tv’ senza risultare banale. Riusciti, infatti, anche l’equilibrato ruolo da inviata a La Vita in Diretta 2017, le simpatiche ospitate a Stasera tutto è possibile su Rai 2 e la più recente presenza nel cast di Oggi è un altro giorno, come ‘affetto stabile’ nel nuovo primo pomeriggio di Rai 1.

Una conduttrice tv vulcanica e solare

Carolina Rey lascia dunque il segno, anche o forse soprattutto come conduttrice tv. Già nel 2019, infatti, è arrivata una prima, importante occasione. Amadeus si è fatto più in là e la diretta interessata ha potuto condurre la parte finale de L’Anno che verrà.

Una conduzione asciutta e garbata, ripresa anche in Andiamo a 110. La trasmissione va in onda il sabato mattina in versione ‘divanata’ e alla presenza di vari esperti del Superbonus o giù di lì. Si riesce, così, a rendere interessante anche il racconto tv di un bonus che, per definizione, rischia di risultare un po’ polveroso!

Un talento poliedrico, dunque, forse anche ispirato dal rapporto con la madre-cantante lirica e dalla passione per il teatro, esercitata sin dai primi anni di carriera. È il Superbonus nella TV di oggi – è il caso di dirlo –  che premia chi sa fare più cose. Come nel caso di Carolina Rey, a tutti gli effetti un’artista a tutto tondo, vulcanica, solare e positiva.

scritto da

Share