Kalipè – A passo d’uomo 2022, stasera 22 giugno prima puntata su Rai 2: ospite Giovanni Allevi

Autore

Categorie

Condividi

Massimiliano Ossini raddoppia. Oltre alla conduzione di Uno Mattina Estate insieme a Maria Soave su Rai 1, stasera 22 giugno 2022 torna su Rai 2 con Kalipè – A passo d’uomo. La prima delle due puntate speciali andrà in onda in prima serata a partire dalle ore 21.20 e sarà disponibile in diretta streaming su RaiPlay. Tra gli ospiti della puntata, il pianista Giovanni Allevi

Kalipè 2022, le tappe di mercoledì 22 giugno 

Kalipè – A passo d’uomo torna per un appuntamento estivo dopo la messa in onda del primo ciclo di puntate a dicembre 2021. Anche in questo caso, al centro del programma vi è il pianeta, con le sue bellezze e le sue fragilità. Punti deboli da non sottovalutare e che vanno arginati il prima possibile. Tra le tappe della prima puntata, mete estere e italiane: Hawaii, Islanda, Maldive, Spagna e Stati Uniti, ma anche la Sardegna.

Nello specifico, Ossini racconterà come le Maldive abbiano puntato sulla sostenibilità, in barba all’edilizia selvaggia, e le Hawaii stiano portando avanti una forte azione di tutela dei mari e delle specie in via di estinzione. Ancora, il reportage dall’Islanda mostrerà le terme che si affacciano sull’oceano e quello dalla Spagna spiegherà l’importanza di un parco naturale che funge da punto nevralgico per la biosfera di tutto il continente europeo.

Negli Stati Uniti, invece, Kalipè – A passo d’uomo farà capolino in Nevada, più precisamente a Las Vegas, per capire quali misure la città del divertimento ha adottato per garantire la sostenibilità. Protagonista del momento dedicato all’Italia, invece, sarà il deserto sardo di Piscinas

Gli ospiti della prima puntata di Kalipè – A passo d’uomo 2022

Nel corso della puntata, il conduttore incontrerà diversi ospiti da uno studio d’eccezione, ovvero il più alto del mondo. Si tratta della SkyWay sul Monte Bianco, a ben 3.462 metri di altitudine. Il primo ospite è Giovanni Allevi, che racconterà al padrone di casa il proprio rapporto con la natura, oltre ad alcuni aneddoti privati sul suo percorso artistico e non solo. 

Spazio anche a Donatella Bianchi, conduttrice di Linea Blu e testimonial del WWF. Il suo intervento sarà incentrato sulla condizione attuale dei mari e sull’estrema urgenza di tutela. Annalisa Corrado, invece, si concentrerà sulle fonti rinnovabili e sulla necessità di ridurre il più possibile gli sprechi. Infine, Ossini mostrerà i risultati di uno studio europeo sugli indici di sostenibilità in 13 Paesi circa il consumo di energia domestica, la gestione dei rifiuti e la mobilità, tre tematiche di stringente attualità. 

scritto da

Share

>