Reazione a catena 2022 oggi non va in onda. Perché? E cosa c’è su Rai 1?

Autore

Categorie

Condividi

Reazione a catena si prende una piccola pausa. Oggi, mercoledì 22 giugno 2022, il programma su Rai 1 con Marco Liorni non va in onda. Perché per stasera la trasmissione non è prevista nella programmazione di rete? E cosa c’è al suo posto nella fascia oraria compresa tra le ore 18:10 e le 20:00?

Perché oggi Reazione a catena non va in onda?

Il motivo per cui questa sera il tradizionale appuntamento con Reazione a catena 2022 non c’è si deve ricercare in un cambio di palinsesto su Rai 1. Dalle 18:00 circa, al posto del gioco dell’estate con Marco Liorni, va in onda The Beauty of Family.

Cosa c’è stasera al posto del programma su Rai 1

Si tratta del Festival delle Famiglie, trasmesso in diretta tv dall’Aula Paolo VI e con Amadeus e la moglie Giovanna Civitillo nei panni dei conduttori. In occasione del primo appuntamento pubblico dell’incontro mondiale delle famiglie, Papa Francesco incontra le famiglie tra storie di vita, Il Volo tra gli ospiti e altre testimonianze di fede.

Gli orari di Estate in diretta per il 22 giugno 2022

Questo cambio nella programmazione daytime di RaiUno produce anche un’altra variazione per quanto riguarda gli orari. La puntata di Estate in diretta di oggi, mercoledì 22 giugno 2022, dura di meno. Inizia sì nel consueto orario delle ore 17:00, ma termina alle 18:05, all’incirca mezz’ora prima rispetto al solito.

Il gioco con Marco Liorni torna in tv da domani

Reazione a catena 2022, la sedicesima edizione del gioco dell’estate, il cui debutto su Rai 1 risale allo scorso lunedì 6 giugno, torna regolarmente in tv già da domani sera, giovedì 23. Quella in onda domani dalle 18:40 rappresenta infatti la 17esima delle nuove puntate nel preserale di rete. A giocare in trasmissione saranno I Pecorella. Gli attuali campioni di Reazione a catena sono in carica dalla puntata dello scorso lunedì 20 giugno 2022 e ad oggi hanno già vinto il montepremi parziale di 15.125 euro in gettoni d’oro.

scritto da

Share

>