5 curiosità di Una poltrona per due, il buddy film in onda ogni anno su Italia 1

Sabato 24 dicembre 2022, dalle ore 21.20, in prima serata su Italia 1, va in onda Una poltrona per due, il buddy film con Eddie Murphy nel cast e dalla trama a quanto pare ispirata da Il principe e il povero di Mark Twain. Ecco anche qual è il significato, perché vederlo la sera della Vigilia di Natale e le recensioni dai vari libri.

0
Eddie Murphy film Una poltrona per due Italia 1 orario
Eddie Murphy nel film Una poltrona per due

Oggi Apmagazine.it regala agli attenti lettori del sito 5 curiosità su Una poltrona per due, il buddy film con Eddie Murphy nel cast – così come viene definito nel libro Il cinema americano contemporaneo di Alonge/Carluccio – e che anche questo sabato 24 dicembre 2022, ossia la sera della vigilia di Natale, va in onda in prima serata su Italia 1 (dalle ore 21.20). Perché vederlo? E qual è il significato della pellicola?

Leggi anche: Io sono Babbo Natale con Gigi Proietti in prima tv su Rai 1

5 curiosità su Una poltrona per due

Una Poltrona per due si può considerare il più classico dei film di Natale. Tuttavia, non proprio tutti sanno che la trama pare sia liberamente ispirata alla storia de Il principe e il povero di Mark Twain. La rivelazione, se di rivelazione si può parlare, è presente nel libro dal titolo Subbuteo. O per gioco: Una stagione attraverso cronache, aneddoti, calcio ‘vero’ e regolamenti (di Di Giovannantonio).

Perché vedere il buddy film su Italia 1

La curiosità numero 2, invece, riguarda l’importanza del contesto. In Una Poltrona per due, infatti, i protagonisti del film sono due fratelli che scommettono sulla possibilità di cambiare il destino altrui inserendo le persone in un ambiente diverso. Tale commento è contenuto nel libro Gli zecchini di Pinocchio. Manuale per orientarsi nella giungla degli investimenti e uscirne indenni (degli autori Beretta/Borgato).

A quale libro si ispira la trama

Terza curiosità? Una Poltrona per due ben rappresenta i concetti di rivalità e di amicizia. Nel film-caposaldo su Italia 1, infatti, i fratelli Duke generano una sorta di competizione tra Valentine e Winthorpe. Tuttavia, soltanto grazie alla solidarietà e all’impegno comune, i due ottengono un lieto fine per le loro esistenze. L’analisi dei personaggi arriva dal libro Cinematerapia (di Barcaroli/Fiamma).

Il significato e l’importanza del contesto

La curiosità numero 4 riguarda quindi Robin Williams. Sì, sì, proprio così. Pare, infatti, che l’attore abbia commentato con Bennett Tramer alcune scene del film Una Poltrona per due, lasciando intendere a quest’ultimo che anch’egli avrebbe voluto far parte del cast di un film di così tanto successo. Il presunto dialogo tra i due è pubblicato in Robin Williams. Storia di una vita (di Itzkoff).

Non tutti sanno che Eddie Murphy…

Infine, la quinta ed ultima curiosità, nonché una probabile sorpresa finale per i telespettatori del film su Italia 1. Non tutti sanno, infatti, che Una poltrona per due è il secondo film di successo di Eddie Murphy. All’epoca delle riprese, nel 1982-83, Murphy aveva già ottenuto recensioni straordinarie per la pellicola a inizio carriera e dal titolo 48 ore. La ricostruzione dei fatti arriva dal libro Saturday night live (di Shales/Miller/Cantoni/Vianello).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui