Quarto Grado, anticipazioni stasera 3 giugno 2022: i casi Resinovich e Pedrazzini

Autore

Categorie

Condividi

Riprende Quarto Grado. Oggi, venerdì 3 giugno 2022, su Rete 4 va in onda un’ultima puntata, dopodiché dal prossimo 10 giugno si dà spazio a Le storie. La trasmissione non si ferma e, anche per stasera, continua a puntare i riflettori sui casi di Liliana Resinovich e di Giuseppe Pedrazzini.

Quarto Grado, dove vedere le puntate in streaming

Da vedere anche in diretta streaming e in replica on demand su Mediaset Infinity, anche la puntata di oggi di Quarto Grado 2022 – anche Le storie sono di fatto puntate inedite – andrà in onda su Rete 4 dall’orario d’inizio in tv delle ore 21:20.

La trasmissione, con svariati opinionisti nel cast e ospiti a rotazione e per cui l’idea del titolo nasce dall’espressione Fare il terzo grado, cioè interrogare e interrogarsi a fondo sugli argomenti di cronaca nera, riparte proprio da nuove indagini tv sul caso di Liliana e la storia di Pedrazzini.

Stasera 3 giugno 2022 in onda la 35esima puntata

Per gli aggiornamenti sulla morte di Liliana Resinovich, dalla squadra di Quarto Grado si riprende dall’interrogativo principale di questa storia: Liliana è morta per suicidio o per omicidio? Dopo la scomparsa, rivelano le anticipazioni in un comunicato Mediaset diffuso per la diretta di stasera 3 giugno 2022, ad oggi gli inquirenti continuano ad indagare per sequestro di persona a carico di ignoti.

Il programma analizza i casi Resinovich e Pedrazzini

Ad aprire la 35esima puntata di quella che risulta la 13esima edizione di Quarto Grado sono però le ultime news sulla vicenda di Pedrazzini. In questo caso, l’attenzione del programma si concentra sull’ipotesi che la causa morte dell’uomo, caduto in un pozzo, possa essere di tipo accidentale.

Nuzzi da 10 anni alla guida di Quarto Grado

A condurre la stagione 2021-2022 di Quarto Grado sono stati e continuano ad essere Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Nuzzi, stasera 3 giugno è alla guida della sua 348esima puntata da conduttore, ruolo ereditato da Salvo Sottile a partire dal 6 settembre 2013. Da allora sono passati quasi 10 anni e ad oggi il giornalista non s’è più schiodato.

scritto da

Share

>