I Cassamortari su Prime Video: cast, recensione e trama del film

0
i cassamortari fiml prime video attori cast claudio amendola
Gli attori nel cast de I Cassamortari, film diretto da Claudio Amendola, su Prime Video dal 24 marzo 2022

Il catalogo Prime Video si arricchisce di un nuovo titolo:¬†I Cassamortari, disponibile sulla piattaforma da gioved√¨ 24 marzo 2022. Diretto da Claudio¬†Amendola, si tratta di un film corale dal cast brillante. Tra gli attori, alcuni degli artisti di maggior spicco del cinema italiano, con la partecipazione di Piero Pel√Ļ.

La trama e il cast de I Cassamortari

Protagonista de I Cassamortari √® la famiglia Pasti, titolare dell’omonima agenzia di onoranze funebri. Massimo Ghini, Lucia Ocone, Alessandro Sperduti e Gianmarco Tognazzi sono rispettivamente¬†Giovanni, Maria, Matteo e¬†Marco, a capo¬†dell’azienda ereditata dal padre Giuseppe (Edoardo Leo).

Cresciuti nel lusso grazie ai successi di Giuseppe,¬†gestiscono l’agenzia ciascuno in base al proprio carattere. Giovanni √® il capogruppo, avaro e sempre in cerca di nuovi¬†clienti. Maria non √® da meno, ma insieme alla passione per i soldi coltiva quella per i vedovi. Entrambi combattono la solitudine tuffandosi nel lavoro come meglio possono.

A Marco √® affidato il compito di mantenere i corpi, truccarli e renderli presentabili prima della sepoltura. E’ esperto, infatti, di tanatoestetica e non parla con nessuno, se non con i defunti, che rappresentano il porto sicuro in cui si √® rinchiuso anni prima.¬†Matteo, infine, √® il pi√Ļ giovane, nato quando il padre aveva gi√† sessant’anni, appassionato di social, ma dall’indole nullafacente.

Il film entra nel vivo quando i Pasti rischiano la bancarotta a causa delle tasse non pagate dal padre. Proprio quando tutto¬†sembra perduto, sono¬†chiamati a organizzare il funerale di Gabriele Arcangelo (Piero Pel√Ļ), celeberrimo cantante rock da sempre contro le droghe, stroncato proprio da un’overdose.

Maddalena (Sonia Bergamasco), la manager di Gabriele, con la compiacenza di¬†Celeste (Alice Benvenuti), la figlia del cantante,¬†e l’aiuto di Matteo, mettono in scena¬†un omaggio in ricordo dell’artista: una¬†resurrezione. Da qui, un crescendo che dar√† il via a una¬†serie di contrasti¬†sempre pi√Ļ forti, fino a quando ciascuno dei protagonisti dovr√† fare i conti con la propria spregiudicatezza.

Recensione de I Cassamortari

I Cassamortari parte bene. Di certo, Claudio Amendola trova un modo ironico e inedito di raccontare un mondo spesso visto con sospetto o paura, per ovvie ragioni. I toni del film sono quelli della commedia che spinge alla riflessione, seppure in modo leggero.¬†Sul finale, la pellicola si perde in avvenimenti assurdi, che a tratti confondono lo spettatore, per concludersi con una sorta di chiusura del cerchio un po’ frettolosa. A impreziosire il racconto, per√≤, la presenza di un cast indubbiamente¬†di spessore.

La sceneggiatura è firmata da Claudio Amendola e Francesca Neri. Tra le guest star, Massimo Rapporto (Signor Taffo) e Antonello Fattori, nei panni del commercialista Antonucci.

 

Photo credits: Antonello&Montesi 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui