Avanti un altro in replica: da oggi 1 maggio 2022 stop alle nuove puntate

Autore

Categorie

Condividi

Avanti un altro non molla il preserale di Canale 5. Da oggi domenica 1 maggio 2022, infatti, il fortunato programma in ascolti, targato Endemol e Mediaset, continuerà a tenere compagnia ai telespettatori per tutta la primavera e l’estate. Va così ad allungarsi, e non di poco, il numero delle puntate complessive, sia inedite che in replica, collocate nel palinsesto daytime di quest’anno.

Avanti un altro in replica da oggi 1 maggio 2022

L’undicesima edizione di Avanti un altro era partita in tv domenica 9 gennaio 2022. Già una volta però e per questa stagione tv ancora in corso, Canale 5 ha allungato il numero delle nuove puntate, pari ad oggi all’incirca a cento. Dal 12 marzo al 29 aprile, infatti, la rete diretta da Giancarlo Scheri ha mandato in onda anche un ‘tesoretto’ di circa 50 appuntamenti inediti; appuntamenti a quanto pare registrati un paio di anni prima, trasmessi non subito e più o meno ‘per colpa’ del Covid.

Ora, però, per Avanti un altro è anche tempo di repliche in primavera e in estate. Periodo, questo, negli ultimi anni appannaggio di Caduta Libera o di nuovi quiz dal ‘sapore’ anche più sperimentale. Eppure, vien da dire agli affezionati del piccolo schermo, di un terzo titolo a rotazione, per il preserale di Canale 5, si sentirebbe davvero la mancanza. Se non altro per evitare di ricorrere a oltre quattro mesi di messa in onda dello stesso programma…

Stop fisiologico per le nuove puntate in preserale

Del resto, anche la recente scelta di programmare repliche anche in estate può risultare a tratti nuova. Non soltanto per la decisione commerciale (sempre legittima? almeno dal punto di vista di chi fa il programma?) di sfruttare le puntate a più stretto giro (il periodo del Covid ha fatto capire che una replica a non troppa distanza dalla prima visione ha una maggiore resa in ascolti?), ma perché il tema degli appuntamenti replicati è anche (stato) elemento di discordia, almeno apparente, tra Paolo Bonolis e Mediaset. Lo scorso marzo 2020, infatti, in riferimento allo stop delle puntate già registrate, il conduttore, ad oggi ancora sotto contratto, aveva tuonato con un laconico: ‘Non capisco’.

Avanti un altro – Pure di sera con Paolo Bonolis

Uno stop per il preserale (a questo punto: mica tanto?) e che, però, non sembra essere il solo. Da Mediaset, infatti, anche per Avanti un altro – Pure di sera avevano più recentemente diramato un comunicato che ridimensionava, o tentava di farlo, l’apparente sospensione delle restanti puntate serali con Paolo Bonolis. Ora, però, è arrivata anche la conferma che il pubblico a casa potrà finalmente vederle in tv: la domenica sera, in prima serata su Canale 5. Fisiologica programmazione verso la fine della stagione tv o ça va sans dire?

scritto da

Share

>