Controcorrente Speciale con Alessandra Viero dal 2 agosto 2022 su Rete 4

Autore

Categorie

Condividi

Controcorrente Speciale, spin-off elettorale di Controcorrente, sarà condotto da Alessandra Viero e andrà in onda da martedì 2 agosto 2022, in prima serata su Rete 4 e dall’orario d’inizio in tv delle 21:25. In attesa di tornare, già dal prossimo settembre, alla conduzione di Quarto Grado insieme a Gianluigi Nuzzi, finalmente Viero sbarcherà in prime time con un nuovo programma tutto suo.

Controcorrente Speciale dal 2 agosto 2022 su Rete 4

Mediaset promuove Alessandra Viero al martedì sera su Rete 4 in vista delle prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022. Da martedì 2 agosto, per 5 puntate, sarà infatti Viero la conduttrice di Controcorrente Speciale e anche dopo aver di recente sostituito Veronica Gentili all’ora di cena. Come a dire: evidentemente, il test in access prime time deve aver convinto anche, o soprattutto, i vertici dell’informazione del Biscione.

La conduttrice delle 5 puntate è Alessandra Viero

Tuttavia, un ulteriore elemento riguarda le novità tv per il talk show politico in stile ReteQuattro. Ad oggi, infatti, si sceglie di puntare sulla giornalista veneta e non più su Francesco Vecchi. Il conduttore di Mattino Cinque era dato per certo da Tvblog alla guida di Zona Bianca nel mese di agosto 2022. A quanto pare, però, così non sarà. Che sia un modo per ragionare sul futuro prossimo? Magari assegnando proprio a Vecchi una nuova formula per raccontare le elezioni nei momenti più concitati? E perché no anche su Canale 5? Oppure si può tranquillamente parlare di una promessa di promozione in via di estinzione?

Mediaset punta ancora sulla giornalista veneta

Per il resto, non è la prima volta che Mediaset sceglie di affidarsi ad Alessandra Viero per la conduzione di nuovi programmi d’informazione. Il primo test di questo tipo risale infatti al 2012, quando alla guida della versione estiva di Pomeriggio 5 senza Barbara d’Urso ci fu la stessa Viero (da rifare?). Risultò un’esperienza ritenuta positiva e che, qualche mese più tardi, portò anche alla nomina della giornalista come conduttrice di Domenica Cinque (tutto sommato, il nuovo programma domenicale viene ancora oggi ricordato come un esperimento non riuscito). Infine: nel 2013 il passaggio a Quarto Grado, il programma di cronaca nera di Videonews, al posto della co-conduttrice uscente Sabrina Scampini.

Pronta o no per fare il Quarto Grado ai politici?

Insomma: la domanda sorge spontanea. Dopo quasi 10 anni di scene del crimine, da analizzare in studio tra ospiti e ricostruzioni, non è che ora Alessandra Viero sia già pronta per fare il…Quarto Grado anche…ai politici italiani? Una scelta…Controcorrente, ma che ad oggi sembra piacere (anche) al pubblico a casa. Del resto, come si sa, i telespettatori – non altri – sono sovrani. Lo spettatore dà, lo spettatore toglie. Quando non fa più né l’uno né l’altro, si può dire che sia davvero finita.

scritto da

Share

>