La vita in diretta vs Pomeriggio 5, sfida tv tra orari e conduttori diversi

Autore

Categorie

Condividi

Parte ufficialmente oggi, lunedì 13 settembre 2021la nuova sfida degli ascolti tv tra La vita in diretta e Pomeriggio 5. Rai 1 e Canale 5 schierano, infatti, uno vs l’altro, i 2 programmi con i rispettivi conduttori, Alberto Matano e Barbara D’Urso. Come andrà il ritorno in onda della trasmissione pomeridiana della Rai? I nuovi formula e orari del programma di Canale 5 in che modo influiranno sulle sorti Auditel? 

Nuova sfida tv tra La vita in diretta e Pomeriggio 5

Compiuti da poco i 49 anni di età, Alberto Matano torna alla conduzione de La vita in diretta dalle ore 17:05 di oggi pomeriggio. Non tantissime le novità apportate alla trasmissione di Rai 1, se non per lo studio 3 di Via Teulada ammodernato e la presenza di più inviati. «Quest’anno – anticipa il conduttore in un video sui social – sono molti di più; grandi colleghi pronti a raccontarci ciò che accade in tempo reale. E poi: il finale con tanti amici, che vengono a trovarci al nostro tavolo oramai iconico».

A proposito di tavoli iconici, per queste nuove puntate le scalette imbastite dagli autori de La Vita in Diretta dovranno vedersela con la simile novità già sbarcata a Pomeriggio 5. Eliminata la parte del gossip, infatti, dal 6 settembre 2021 da Barbara D’Urso è comparso il nuovo tavolo con gli analisti. Quale delle tavolate tv con ospiti piacerà di più ai telespettatori? Si consideri, inoltre, che l’orario di messa in onda per il programma targato VideoNews è passato dalle ore 17:15 alle 17:35. Mezz’ora in meno rispetto al competitor e per cui sarà La vita in diretta ad approfittarne?

Orari di inizio e conduttori diversi: chi la spunterà?

Al di là dei differenti orari di inizio dei 2 programmi tv, forse quello che più conta in termini di ascolti è la capacità dei diversi conduttori e delle squadre di giornalisti e inviati Rai e Mediaset di diversificare il racconto televisivo.

Da un lato, infatti, c’è la nuova virata in stile ‘good news’ di Pomeriggio 5, virata che porta certamente con sé assestamenti sul piano dello share. Dall’altro, c’è anche la capacità di uno o dell’altro conduttore di saper stare sul pezzo in tempo reale e senza sbavature.

Una missione tv a cui da quest’anno, complice la svolta meno leggera (o meno trash, se si vuole), sono chiamati sia Matano che D’Urso. Insomma: ognuno ha sì la propria cifra stilistica, tuttavia stavolta potrebbe non bastare! In bocca al lupo ad entrambi e che ‘vinca’ il migliore… 

scritto da

Share