Open House: La casa più bella su HG TV con Diego Thomas e Giulia Garbi

Autore

Categorie

Condividi

Un nuovo format, Open House: La casa più bella, sbarca dal 18 febbraio su HGTV – Home & Garden TV, canale 56. In onda ogni giovedì alle 22 per otto puntate, alla conduzione Diego Thomas e Giulia Garbi. Il primo è architetto e esperto di interior design, appassionato di moda, nonché giudice di Cortesie per gli ospiti, celeberrimo cooking/game show di Real Time. La seconda, invece, è un’esperta agente immobiliare, con la passione per le dimore antiche e l’arte in generale.

Il meccanismo di gioco

Open House: La casa più bella è una produzione tutta italiana ed è una sfida tra tre proprietari che sottopongono le loro abitazioni al giudizio dei due esperti. Dal loro quartier generale, Thomas e Garbi valuteranno la dimora in base a quattro categorie. Location, cioè luogo di ubicazione; Layout, ossia la distribuzione degli ambienti e la sistemazione degli arredi; Stile, l’insieme dei tessuti, dei colori e dei materiali; infine, Personalità, il modo, cioè, di trasmettere qualcosa e di rispecchiare i tratti di chi la abita.

L’obiettivo della sfida è l’attribuzione del titolo di Casa più bella delle località protagonista della puntata. In ogni episodio, ciascun proprietario mostrerà orgogliosamente la propria casa e darà un punteggio alle case dei due avversari. Allo stesso modo faranno i giudici e il loro voto sarà fondamentale per decretare il vincitore.

Non mancheranno i consigli di Diego Thomas, già avvezzo grazie all’esperienza a Cortesie per gli ospiti. Su Real Time, oltre a dare i voti all’arredamento delle case dei concorrenti, esprime il suo parere e suggerisce degli accorgimenti utili nel valorizzare ulteriormente l’abitazione.

Le località protagoniste di Open House: La casa più bella

Le abitazioni protagoniste di Open House: La casa più bella porteranno i telespettatori alla scoperta di dimore storiche, chalet, baite, ville e appartamenti tra i più belli e i più suggestivi di alcune località italiane. Tra queste, alcuni luoghi incantevoli come Alassio, Bardonecchia, la Costiera sorrentina, Firenze, Lecce, l’Oltrepò Pavese, Roma e la Riviera Romagnola. Una viaggio emozionale, piacevole agli occhi e apprezzabile da chiunque abbia la capacità di cogliere la bellezza e, quindi, affinare il proprio gusto estetico.

scritto da

Share