Sanremo 2022: non chiamiamole co-conduttrici, ma vallette o ospiti

0
sanremo 2022 co-conduttrici vallette ospiti ornella muti

Ornella Muti è stata la prima delle cinque co-conduttrici di Sanremo 2022. Nella prima serata della 72esima edizione del Festival, quella di martedì 1 febbraio, ha calcato il palco del Teatro Ariston per quella che era stata annunciata come una conduzione accanto al padrone di casa, Amadeus. Purtroppo, anche quest’anno, il termine co-conduttrice appare esagerato.

Ornella Muti a Sanremo 2022

Chiamata a fare il suo ingresso poco dopo l’inizio della kermesse, la sua partecipazione non ha avuto poco a che fare con il concetto di co-conduzione. Nel corso della diretta, ha presentato qualche cantante in gara ed è stata protagonista di tre momenti. Il primo, il ricordo dei Festival di Sanremo da bambina, quando ascoltava Non ho l’età insieme al padre. Il secondo, un breve excursus sulla sua carriera. Il terzo, un invito a rispettare la natura. Interventi legittimi, ma che non hanno lasciato il segno. 

Ornella Muti è stata invitata a Sanremo 2022 in quanto icona del cinema italiano famosa in tutto il mondo, attrice amata sia per la bravura sia per il suo indiscusso fascino. Nonostante il portamento elegante e la voce suadente, è mancato il quid pluris. Definire, cioè, i suoi interventi ‘co-conduzione’ è un azzardo. Piuttosto si è trattato del passaggio di un’ospite che, anziché fare capolino e andar via dopo due minuti, torna sul palco di tanto in tanto.

Se proprio si vuole trovare un co-conduttore, quello è Fiorello, la fidata spalla che aggiunge qualcosa in più. Da Ornella Muti ci si aspetta di più, così come da tutte le presenze femminili presenti nelle cinque serate di Sanremo 2022. 

Co-conduttrici o vallette?

All’appello mancano ancora Lorena Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli. Si ha la sensazione, però, che il cambio di definizione, da valletta a co-conduttrice, sia di forma e non sostanza. Dunque, se le donne ospiti di Amadeus si limitano a fare ciò che negli anni hanno sempre fatto le cosiddette vallette, perché non dirlo? 

La difficoltà risiede nell’accettare un termine oggigiorno considerato discriminatorio. Allora chiamiamole ospiti, ospiti fissi, ospiti importanti, stelle della serata. Qualsiasi cosa, ma non co-conduttrici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui