The Band, Carlo Conti annuncia i vincitori: trionfano gli Isola delle rose

Autore

Categorie

Condividi

Carlo Conti annuncia chi sono i vincitori di The Band. Il titolo di «band dell’anno» va agli Isola delle rose. Il gruppo si aggiudica la vittoria finale della prima edizione su Rai 1 «con 276 punti». Lo svela il conduttore nel corso dell’ultima puntata di ieri sera, venerdì 20 maggio 2022.

The Band, chi sono i vincitori?

Sono questi i principali risultati dalla classifica finale di The Band, dopo che per la finalissima a tre si sfidano gli stessi Isoladellerose (a guidarli nel cast: il coach Enrico Nigiotti), gli Anxia Lytics (Giusy Ferreri) e i Cherry Bombs (Dolcenera).

Prima della sfida finale e della proclamazione del vincitore, la band romana si esibisce anche sulle note della canzone inedita ‘Nada Mas’, nuovo singolo dei vincitori i cui nomi sono: Federico Proietti, Andrea Zanobi Iacopo Volpini, rispettivamente voce, basso e batteria della band.

Hanno vinto gli Isola delle rose

A votare a favore degli Isola delle rose, per l’inedito sul finale di puntata, sono Carlo Verdone e Asia Argento. Tra i giudici è invece Gianna Nannini a dare il proprio voto agli Anxia Lytics. Con 259 punti, la band da Tortona arriva al secondo posto della classifica definitiva di The Band.

Il saluto finale di Carlo Conti

Si chiude così questa prima edizione del nuovo programma su Rai 1 targata Carlo Conti, Rai e Palomar Entertainment e dagli ascolti tiepidi. Nel corso della finale ne parla anche lo stesso Conti. «Al di là dei numeri», dice il conduttore, la trasmissione «vuole far capire com’è bello (…) stare insieme sotto il grande denominatore comune della musica da suonare dal vivo…».

La critica di Gianna Nannini

All’apparenza, anche una sorta di replica alle critiche che arrivano dalla giurata Gianna Nannini. «Mi sembra – dice la rocker – che il destino di questo programma e delle band sia quello di fare delle cover e questo impedisce di capire la personalità della band. Come tutti i ca**o di talent anche questo ha tale problema (…)».

scritto da

Share

>