Wanna, su Netflix la serie in 4 episodi su Wanna Marchi, uscita e trama

0
wanna netflix uscita quando esce serie episodi wanna marchi
Wanna Marchi nella serie Wanna, in uscita su Netflix il 21 settembre 2022.

«Io ero, sono e sarò sempre la figlia di Wanna Marchi, perché lei è un genio». Le parole di Stefania Nobile aprono il trailer ufficiale di Wanna, docu-serie in 4 episodi in uscita su Netflix il 21 settembre 2022. Una serie destinata a far discutere, poiché dedicata alla televenditrice più famosa d’Italia. Una figura sfaccettata, per anni protagonista del piccolo schermo, il cui incredibile successo si è arrestato con una rovinosa caduta, fino all’epilogo inaspettato: il carcere.

La storia di Wanna Marchi

Prodotta da Fremantle, la docu-serie proporrà «il racconto senza filtri di un’incredibile storia italiana», annuncia Netflix. Nel bene e nel male, la storia della Marchi ha dell’incredibile. Negli anni ’80 ha conquistato il pubblico grazie a creme dimagranti dagli effetti ‘miracolosi’. In poco tempo, diventa un punto di riferimento per chi si affida alle televendite e il suo volto inizia a imperversare anche nei programmi televisivi di intrattenimento.

La sua carta vincente è lo stile aggressivo. Il linguaggio diretto, talvolta anche troppo, anziché allontanare il pubblico, sortisce un effetto rassicurante. Acquista credibilità e vende qualsiasi prodotto proponga. La trasformazione in Re Mida è rapida: diventa ricchissima e popolarissima. Insieme a lei, la figlia Stefania, sempre al suo fianco.

Da Do Nascimento al carcere

Quando i favolosi anni ’80 lasciano il posto ai ’90, l’impero di Wanna Marchi inizia a sgretolarsi e l’imbonitrice rischia di perdere tutto. A un passo dal lastrico, capisce che non vi è più spazio per le creme e si fionda su un mercato ancora inesplorato: quello della fortuna. Ecco, dunque, comparire amuleti e numeri ‘magici’, venduti ai telespettatori con l’aiuto di un terzo soggetto, Do Nascimento. 

Dopo qualche anno, il nuovo impero messo in piedi scricchiola, per rivelarsi poi una truffa. Sarà l’inizio di una vicenda giudiziaria che porterà Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile prima a processo e poi in carcere. 

22 testimonianze, 60 ore di interviste

Nel corso dei 4 episodi, il racconto della televenditrice e della figlia sarà accompagnato da testimonianze e materiali d’archivio. In tutto si tratta di 22 testimonianze, per un totale di 60 ore di interviste e 100 ore di materiali d’archivio, funzionali a ricostruire la storia e anche il contesto. Diretta da Nicola Prosatore, la serie è scritta da Alessandro Garramone e Davide Bandiera.

Il trailer ufficiale di Wanna

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui