Ermal Meta a Sanremo 2021 con Un milione di cose da dirti

Autore

Categorie

Condividi

Un milione di cose da dirti è il titolo della canzone che Ermal Meta porta al Festival di Sanremo 2021. Il cantante torna sul palco dell’Ariston dopo la vittoria del 2018 con Non mi avete fatto niente in coppia con Fabrizio Moro.

Un milione di cose da dirti è una canzone d’amore, una ‘semplicissima canzone d’amore’, rivela l’artista. Il sentimento che ‘move il sole e l’altre stelle’ è, dunque, al centro della storia che porterà alla kermesse.

Classe 1981, la sua carriera nella discografia è di lungo corso. Dopo i primi anni come frontman della band La fame di Camilla, ha inseguito la carriera di solista. Per Ermal Meta è la quarta volta al Festival. Nel 2016 ha partecipato nella categoria Nuove Proposte con la canzone Odio le favole, classificandosi terzo dietro Chiara Dello Iacovo e Francesco Gabbani, vincitore con Amen.

L’anno successivo gareggia tra i Big con Vietato morire, una canzone forte, accompagnata da un video altrettanto forte. Anche in quella occasione raggiunge il podio, piazzandosi al terzo posto e ottenendo il Premio della Critica Mia Martini. Nel 2018 scala la classifica e conquista la vittoria con Non mi avete fatto niente. Entrambi partecipano all’Eurovision Song Contest, classificandosi al quinto posto.

Di recente ha pubblicato No satisfaction, in cui sperimenta un nuovo sound, in parte distante da quello a cui ha abituato il suo pubblico. Uscito a metà gennaio, il singolo precede il nuovo album, di prossima uscita.

 

Photo credits: Ufficio stampa, Paolo De Francesco 

scritto da

Share