Gino Cerca Chef, su Nove il nuovo cooking show con Gino D’Acampo

Autore

Categorie

Condividi

Dopo Restaurant Swap, Gino D’Acampo è pronto a tornare su Nove con un nuovo programma. Gino Cerca Chef è il nuovo talent show culinario di Discovery in onda a partire da giovedì 10 settembre in prima serata alle 21:25.

Nelle sei puntate che compongono la prima stagione, D’Acampo andrà alla ricerca di sei chef all’altezza dei cinquanta ristoranti di sua proprietà, siti in terra britannica. In palio sei contratti di assunzione proprio in uno dei suoi locali. Nell’ardua impresa sarà affiancato dal maître francese Fred Sirieix.

Il meccanismo di gioco di Gino Cerca Chef

Prodotto da Wavy, il cast è composto da nove concorrenti per puntata, chef amatoriali e non, che si scontreranno a suon di ricette e impiattamenti. Gino Cerca Chef consta di tre prove. La prima è denominata cavallo di battaglia. I nove concorrenti, divisi in gruppi da tre, dovranno preparare il loro piatto forte – a scelta tra antipasto, primo, secondo e dolce – per conquistare una delle tre sedie, Chef Seat, a disposizione. Alla fine di ogni manche, D’Acampo e Sirieix decideranno chi sono i tre chef che passano alla fase successiva.

La seconda sfida è la prova di carattere, che punta a svelare la personalità degli aspiranti chef. Dovranno, infatti, dimostrare abilità, astuzia, carattere, determinazione e resistenza.

Questa prova prevede per i tre concorrenti rimasti in gara una prima parte in esterna alla ricerca degli ingredienti necessari per eseguire il piatto, in cui saranno affiancati da Fred Sirieix. Una seconda parte insieme allo Chef D’Acampo, il quale spiegherà la ricetta da replicare. Supera la prova chi rispetta pedissequamente le indicazioni o chi introduce un elemento di innovazione senza tradire la ricetta originaria.

gino cerca chef nove logo programma

La prova finale

La prova carattere prevede due vincitori, che passeranno così alla sfida finale. Per l’ultima prova, gli aspiranti chef si sfidano in Gran Bretagna, in uno dei cinquanta ristoranti di Gino D’Acampo.

Tre i piatti da preparare, tutti già presenti nel menù del ristorante. Ai fornelli saranno aiutati dallo staff del ristorante, con il quale dovranno comunicare in inglese. Sia Gino D’Acampo sia Fred Sirieix assaggeranno le sei portate, ma sarà lo chef partenopeo a decretare il vincitore e dunque assumerlo in uno dei propri ristoranti.

 

scritto da

Share