La Sposa, cast e trama della nuova fiction di Rai 1 con Serena Rossi

Autore

Categorie

Condividi

Domenica 16 gennaio 2022 in prima serata su Rai 1 debutta La Sposa, fiction in 3 puntate con protagonista Serena Rossi. Nel cast anche gli attori Giorgio Marchesi e Maurizio Donadoni. Ambientata tra la Calabria e il Veneto, le riprese della serie targata Endemol Shine Italy e Rai Fiction, si sono tenute in Puglia e in Piemonte. La regia è affidata a Giacomo Campiotti.

Serena Rossi è Maria, una donna costretta ad accettare il matrimonio per procura. Sposa un agricoltore veneto, pur non essendone innamorata, ma così facendo garantisce alla famiglia d’origine di migliorare la propria condizione economica. La Sposa è ambientata negli anni ’60, gli anni del boom economico, della crescita esponenziale del Paese, ma erano anche gli anni di un grande contrasto tra Nord e Sud, tra uomo e donna, tra classi sociali, e così via.

La fiction racconta, dunque, non solo i cambiamenti che investono la protagonista, ma anche quelli che cambieranno l’Italia. Tanti, infatti, i temi che accompagnano la narrazione, uno su tutti: l’emancipazione femminile.

Serena Rossi, ‘femminista inconsapevole’

In occasione della conferenza stampa di presentazione di giovedì 13 gennaio, il personaggio di Maria è stato presentato come ‘femminista inconsapevole’. Lo è, cioè, senza saperlo e lo esercita attraverso la propria personalità, illuminata e luminosa.

‘E’ una serie che parla del nostro passato, ma anche del nostro futuro’, afferma Serena Rossi, ‘ci ho rivisto mia nonna, mancata durante le riprese e a cui dedico questa serie’. L’attrice precisa che La Sposa parla di tutti noi perché ‘se oggi siamo così, è grazie ai sacrifici dei nostri nonni. Persone semplici, piene di dignità’.

In merito al personaggio, invece, Maria è una donna ottimista: vede solo le cose belle, ‘soffrirà con grandissima dignità e sopporterà il maschilismo non perché è debole, ma perché è più forte’, anticipa Serena Rossi. In definitiva, è una donna capace di riscrivere il proprio destino, nonostante le avversità della vita.

Giorgio Marchesi, invece, è Italo, un uomo che vive l’arrivo di Maria come un’usurpazione. Col tempo, la donna sarà in grado di illuminare le sue zone d’ombra. ‘Il mio personaggio è senza luce’, sottolinea, ‘si trascina nella vita, ma è come se si sentisse perso’, conclude.

La trama e il cast de La Sposa

Maria (Serena Rossi) vive in Calabria. La sua famiglia è indebitata con Zi’ Michele (Saverio Malara) e l’unico modo per recuperare una somma ingente di denaro che consenta loro di salvarsi dalla povertà è accettare il matrimonio per procura. Firma così un lauto accordo economico che prevede la sussistenza dei propri cari, il saldo del debito e il pagamento dell’affitto, degli studi del fratello Antonio (Matteo Valentini) e del matrimonio della sorella Luisa (Giulia D’Aloia).

Parte, dunque, alla volta del Veneto per sposare l’agricoltore Vittorio Bassi (Maurizio Donadoni). Arrivata all’altare, scopre che l’uomo con cui deve convolare a nozze è, in realtà, il nipote di Vittorio, Italo, interpretato da Giorgio Marchesi. Italo è un uomo pieno di ombre, ancora in conflitto con sé stesso per la misteriosa scomparsa della propria moglie e dunque riluttante ad accogliere una nuova donna nella propria vita. Inoltre, ha un figlio, Paolino (Antonio Nicolai), un bambino intelligente, affetto da crisi epilettiche.

Il rapporto con Italo non è l’unico scoglio che Maria deve superare. L’accoglienza che il territorio le riserva non è delle migliori, ma è una donna tenace, che non si lascia abbattere dalle difficoltà. Si avvicina, quindi, a Paolino, apporta migliorie alla casa e, poco alla volta, migliora la vita di chiunque le stia intorno. Inoltre, sarà in grado di instaurare un rapporto di stima con i contadini della tenuta.

Il passato, però, tornerà a bussare. Lasciando la Calabria, Maria ha detto addio anche al suo grande amore, Antonio (Mario Sgueglia), da tempo scomparso nel nulla. Improvvisamente, proprio nel momento in cui Maria trova una sua stabilità e dà il via a una nuova vita, Antonio fa ritorno. Adesso è un imprenditore edile, si è riscattato, e non ha alcuna intenzione di rinunciare al suo amore.

scritto da

Share