Home TV Conduttori L’Aria che tira su La7, Myrta Merlino saluta in diretta: «Ci vediamo...

L’Aria che tira su La7, Myrta Merlino saluta in diretta: «Ci vediamo a settembre»

Myrta Merlino saluta in diretta a L'Aria che tira su La7. La conduttrice torna alla guida del programma dal prossimo settembre 2022, mentre da lunedì 20 giugno il testimone passa a Francesco Magnani. Il giornalista sarà il conduttore delle nuove puntate e per tutta l'estate.

0
I saluti di Myrta Merlino in diretta a L'Aria che tira su La7
I saluti di Myrta Merlino in diretta a L'Aria che tira su La7 il 17 giugno 2022, l'ultima puntata della stagione.

L’Aria che tira su La7 è anche quella dei saluti. Oggi, venerdì 17 giugno 2022, Myrta Merlino chiude così la sua ultima puntata di stagione. Sul finale del programma la conduttrice ringrazia tutto il gruppo di lavoro e annuncia che tornerà al timone della trasmissione anche per la prossima stagione tv. «Ci vediamo a settembre», sono le parole della giornalista in diretta.

I saluti di Myrta Merlino a L’Aria che tira su La7

Prima di chiudere e di andare in vacanza, dopo 200 puntate, Myrta Merlino dedica qualche minuto a saluti un po’ più corposi. La conduttrice de L’Aria che tira su La7 celebra le «500 ore di diretta» di quest’anno, ringrazia l’intero gruppo di autori con alla guida Riccardo Zambon e riserva ringraziamenti anche al direttore Salerno e all’editore Urbano Cairo. «Se riusciamo a fare tutto questo – dice in chiusura di puntata – è perché viviamo in una rete libera, sempre accesa e sempre sul pezzo. Cairo ci lascia grande libertà».

Chi è il conduttore da lunedì 20 giugno 2022

Quindi, il passaggio di testimone ideale tra la stessa Myrta Merlino e il conduttore che, dal prossimo 20 giugno 2022, la sostituisce per tutta l’estate alla guida delle nuove puntate. «Da lunedì – annuncia in conclusione la giornalista – siete in ottime mani. Ci sarà Francesco Magnani».

Quando torna L’Aria che tira con Myrta Merlino

Dal prossimo settembre 2022 Myrta Merlino condurrà L’Aria che tira per l’undicesimo anno. La prima puntata è andata in onda nel 2011. Nel corso degli anni il programma su La7 è cresciuto sia come durata sia in ascolti. Ad oggi, la trasmissione è diventata uno dei programmi di punta del daytime del canale.

Un format rodatissimo per la mattina del canale

Insomma: L’Aria che tira è un format rodatissimo per la mattina di rete. Tuttavia, negli ultimi anni si è dimostrato non troppo competitivo in altre fasce orarie. È stato così anche nel caso de L’Aria che tira di sera e de L’Aria di domenica, due esperimenti tv non esattamente riuscitissimi.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

>