Amici 21 inizia domenica 19 settembre, dal 3 ottobre torna al sabato

Autore

Categorie

Condividi

Cambi di palinsesto per Canale 5. Per la prima volta, Amici di Maria De Filippi lascia il sabato pomeriggio per spostarsi alla domenica. Il talent show, giunto alla sua ventunesima edizione, inizia domenica 19 settembre 2021, ma non si tratta di un cambio definitivo. Da sabato 3 ottobre, infatti, riprende la sua consueta collocazione all’interno del palinsesto.

Il cambio, dunque, interessa solo le prime due puntate. Ad annunciarlo è Mediaset attraverso un comunicato stampa. ‘Per realizzare al meglio e con la massima qualità produttiva ‘Scene da un matrimonio’, il nuovo programma pomeridiano di Canale 5 non esordirà domenica 19 settembre come previsto, ma sarà posticipato a domenica 3 ottobre‘.

Mediaset annuncia lo spostamento di Amici 21

Al suo posto, andrà in onda la prima puntata di Amici 21. La decisione del Biscione è operata ‘nel quadro dell’evoluzione di una giornata editorialmente importante come la domenica’, prosegue la nota ufficiale. Per questa ragione, si legge ancora nel comunicato, ‘Mediaset ha chiesto al team produttivo di Amici di andare in onda per due settimane non il sabato come di consueto, ma la domenica. La proposta è stata accolta e Mediaset ringrazia il team per la disponibilità’.

Il palinsesto di sabato 18 settembre

L’azienda specifica, inoltre, che sabato 18 settembre nella fascia solitamente occupata da Amici, Canale 5 trasmetterà una delle soap opera già presenti in palinsesto. Un cambio, quindi, del tutto provvisorio che non interesserà tutta la stagione televisiva, ma soltanto le prime due puntate.

Una novità per il programma condotto da Maria De Filippi, che da oltre un ventennio intrattiene il suo pubblico verso l’ora di pranzo. Ubi maior minor cessat, dicevano gli antichi. In questo caso, forse sarebbe più giusto dire l’unione fa la forza e quando l’azienda chiama, Maria De Filippi risponde.

Come accennato da Cologno Monzese, la domenica è una giornata importante per la rete e chissà che la collocazione temporanea non si riveli una scommessa vincente per eventuali decisioni future.

scritto da

Share