Ballando con le Stelle 2021, Monica Bellucci ospite della semifinale

Autore

Categorie

Condividi

Monica Bellucci ballerina per una notte a Ballando con le Stelle. L’attrice sbarca nel talent show condotto da Milly Carlucci per la penultima puntata di sabato 11 dicembre 2021 in onda in prima serata su Rai 1. Ad annunciare il suo arrivo, la padrona di casa attraverso i canali social ufficiali del programma.

‘Ho una notizia che mi riempie di emozione ed è l’annuncio della prossima ballerina per una notte di questo sabato, seconda semifinale di Ballando con le Stelle, ed è Monica Bellucci‘, ha esordito la conduttrice. ‘E’ un nome che mi fa sognare perché è una delle donne più carismatiche, più intense, più belle che lo spettacolo italiano abbia regalato al mondo in questi anni’, prosegue.

Monica Bellucci, icona internazionale

‘Ho l’orgoglio di vedere un’attrice italiana, che veramente è riuscita a fare successo in tutto il mondo, sul nostro palco’, aggiunge Milly Carlucci. ‘Quindi un’icona internazionale di bellezza, di bravura e di stile, per noi e per voi’, conclude.

La precisazione di Milly Carlucci è d’obbligo perché Monica Bellucci è davvero una delle attrici italiane più conosciute nel mondo. Un’attrice che ha recitato in film entrati nella storia della cinematografia mondiale, costruendo una carriera sempre prolifica sia in Italia sia in Francia, passando per Hollywood. Tra l’altro, di recente ha recitato in Chiami il mio agente (Dix Pour Cent), divertente serie Netflix sulle storture dello star system in cui interpreta sé stessa con una buona dose di ironia.

Monica l’antidiva

Incoronata diva dopo il grande exploit con Malèna, seguito da Asterix e Obelix, Irréversible, Ricordati di me e Matrix, Monica Bellucci ha sempre mantenuto un doppio profilo, quello della diva-antidiva. Un ossimoro? Non proprio.

Paladina della bellezza naturale

Ha sposato il basso profilo. Poche concessioni pubbliche sulla sua vita privata e, soprattutto, è diventata la paladina della bellezza naturale a qualsiasi età. Ancora prima che andasse di moda e ancora prima che le colleghe hollywoodiane calcassero i red carpet con i capelli grigi.

scritto da

Share