Canzone segreta, gli ospiti della prima puntata di venerdì 12 marzo

Autore

Categorie

Condividi

Venerdì 12 marzo in prima serata debutta Canzone Segreta, il nuovo show di Rai 1 condotto per cinque serate da Serena Rossi. Al centro del racconto vi sarà la vita dei protagonisti attraverso la loro canzone del cuore. Il format è francese e l’adattamento italiano è affidato alla Blu Yazmine di Ilaria Dallatana. Il programma inaugura un nuovo corso per il prime time dell’ammiraglia, l’emotainment, ed è il direttore Stefano Coletta a motivare la scelta in conferenza stampa.

‘Da molto tempo sul primo canale non veniva dato spazio al genere dell’emotainment. Fare emotainment in un momento in cui ci vengono vietati gli abbracci diventava complicato. Canzone Segreta mi è sembrato il pretesto per raccontare la vita di tante persone e per poter mettere in scena davanti a ognuno di loro la loro vita, fatta di affetti e legami importanti’.

I protagonisti della prima puntata

In ogni puntata si alterneranno diverse personalità, ‘afferenti a campi diversi, dallo sport alla musica, al giornalismo’, puntualizza Coletta. I sette protagonisti della prima puntata sono Luca Argentero, Cesare Bocci, Carlo Conti, Franca Leosini, Veronica Pivetti, Virginia Raffaele e Marco Tardelli.

Il meccanismo del programma è semplice. Il protagonista della sorpresa viene invitato a sedersi su una sedia bianca posta al centro dello studio, ignaro di cosa sta per accadere. ‘Questo meccanismo narrativo ha una forza suppletiva’ prosegue Coletta. ‘Non potendoci abbracciare, abbiamo tralasciato le parole, ce le scriviamo sui telefonino. Dirsi le cose de visu è diverso’.

Nel corso di ogni puntata, oltre a svelare la canzone segreta del protagonista, anche una serie di ospiti, che si faranno portatori di sorprese inaspettate. Tra i nomi già annunciati, Marcella Bella, Mika, Paola Perego e Carolyn Smith. La conduzione è affidata a Serena Rossi nel suo anno d’oro, dopo il grande successo di Mina Settembre. ‘Serena Rossi è un portento. Non solo sa cantare, sa parlare, dialogare e mettere energia, ma è anche una persona autentica. E’ importante premiare il talento quando è camaleontico’.

‘Penso che la parola grazie sia a volte sottovalutata ma fondamentale, la gratitudine è un sentimento importante in cui credo molto’, dice la Rossi. ‘Se sono qui è perché mi è stata data fiducia e non è una cosa scontata perché ci sono tantissimi talenti che non hanno nessuno che crede in loro’. Poi ringrazia Coletta perché ‘un direttore che ti scrive sii te stessa e vincerai è una cosa che mi rende fiera’.

Canzone Segreta è una scommessa su cui la Rossi punta insieme alla Rai. ‘Ho detto di sì perché mi ci ritrovo tanto: è un programma di musica e di emozione fatto con amore. Quella sedia bianca fa paura, ma credo che piacerà, è una carezza sul cuore e ne abbiamo tutti bisogno’. Per quanto concerne il debutto, la conduttrice promette che avrà un approccio naturale: ‘Molti sono amici e, a volte, mi dimentico che siamo in uno studio televisivo perché sono persone con cui ho un rapporto di stima’.

Se fosse lei a ricevere una sorpresa e a sedersi sulla sedia bianca, potrebbe avere qualche cedimento: ‘Potrebbe farmi crollare qualcosa legata alla mia vita familiare e personale, piuttosto che alla mia carriera’.

Serena Rossi conduttrice del Festival di Sanremo 2022?

Infine, sull’ipotesi Serena Rossi al Festival di Sanremo 2022, Stefano Coletta dice che sarebbe una conduttrice fantastica, ‘però in questo momento su Serena Rossi sono molto concentrato su questo nuovo formato perché le sta proprio a pennello e fa emergere tutti i suoi lati più belli. Di Sanremo si riparlerà tra un po’, facciamo sedimentare. Leggo tante cose, tutte che non rispondono alla realtà. Ricordo che Sanremo 2021 si è chiuso con un assist dell’ad che ha chiesto ad Amadeus di condurre (per la terza volta, ndr)’.

scritto da

Share