Cattelan al debutto su Rai 1, tra Da grande, Eurovision e altre novità

Autore

Categorie

Condividi

Venerdì 16 settembre 2021 Rai 1 ha presentato alla stampa il nuovo programma Da Grande. Parliamo del primo show di Alessandro Cattelan in Rai, che andrà in onda in prima serata su Rai 1 domenica 19 e 26 settembre. La messa in onda sembra quella in genere riservata ad un evento, tant’è che l’inedita trasmissione targata Rai e Fremantle è prevista in palinsesto in sole 2 puntate.

Gli ospiti di Da grande del 19 e 26 settembre 2021

Da grande andrà in onda in diretta su Rai 1 dallo studio 2000 di Via Mecenate a Milano
Da grande andrà in onda in diretta tv su Rai 1 dallo studio 2000 di Via Mecenate a Milano

Trasmesso in diretta tv dallo studio 2000 di Via Mecenate, a Milano, sin dalla prima puntata di domenica 19 settembre Da Grande potrà contare su non pochi ospiti. Questa domenica, in prima serata su Rai 1, vedremo:

  • Luca Argentero (in uno spazio su come cambia la vita tra matrimonio e figli); Paolo Bonolis (con un dialogo sull’età adulta e gli anni che passano); Antonella Clerici (protagonista di un siparietto insieme a Cattelan come tra vicini di casa); Carlo Conti (nelle vesti insolite di attore); Elodie, Il Volo (con due performance-show inedite); Marco Mengoni (anche nei panni di concorrente di un irresistibile game show).

Domenica 19 settembre ad aprire la scaletta della nuova trasmissione di RaiUno sarà quindi un omaggio a Nicoletta Orsomando. Grazie ad uno speciale montaggio video, infatti, l’indimenticata annunciatrice Rai ‘rivivrà’ per una sera. Durante la prima puntata, inoltre, vedremo anche Carlo Conti nei panni di attore e alle prese con il nuovo ingresso in Rai di Alessandro Cattelan (qui in basso il video con un estratto).

Per la seconda puntata del 26 settembre, invece, sul palco del nuovo programma di Rai 1 – con la regia diretta da Cristian Biondani – sono attesi, tra gli altri, anche alcuni sportivi azzurri. Nel caso di specie: Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi (entrambi già a Verissimo per il debutto alla domenica), insieme al cantante di Amici, SanGiovanni. Da Grande si preannuncia quindi una grande festa in diretta con tanti ospiti.

Alessandro Cattelan in Rai anche per Eurovision?

Alessandro Cattelan e il direttore di Rai Uno Stefano Coletta alla conferenza stampa di Da Grande
Alessandro Cattelan e il direttore di Rai Uno Stefano Coletta alla conferenza stampa di Da Grande

Insomma: Alessandro Cattelan è al suo primo grande passo in Rai. In conferenza stampa, infatti, l’ex conduttore tv di X Factor a Sky ha già fatto sapere di sentirsi a casa e di non essere stato chiamato da Rai 1 perché la rete in crisi di ascolti. Ha inoltre ironicamente definito Da Grande «l’unico programma senza Orietta Berti in tre anni» .

In studio sulle note di Alessandro questa è la Rai, la canzone che fa da sigla per il nuovo show su Rai 1, il presentatore di Tortona sarà così anche accompagnato dagli Street Clerks e da un corpo di ballo. Inoltre, è già stato accostato dal vicedirettore di RaiUno, Claudio Fasulo, alla figura di Fabrizio Frizzi.

Intanto, la macchina di Rai 1 è già ben che attiva. Per promuovere Da Grande sono infatti in rotazione simpatici video-promo (dalla caduta in stile Mr Bean al comitato de I fatti vostri). A fare il resto? Lo stesso Cattelan, in questi giorni ospite nei principali programmi del daytime di Rai 1 (come E’ sempre mezzogiorno).

A proposito di Rai 1, in conferenza stampa il direttore Stefano Coletta ha anche ammesso di aver già parlato con il diretto interessato di Eurovision Song Contest 2022 (probabile un accordo ufficiale dopo i primi ascolti di Da Grande?) e di Sanremo, mentre all’incontro con i giornalisti è anche spuntata l’ipotesi di un nuovo late show in seconda serata.

Insomma: a voler usare le ironiche parole di Cattelan a proposito di Rai, la novità Da Grande riuscirà o no a far passare la nuova prima serata domenicale di Rai 1 da «impolverata» a «iperfuturistica e iperfunzionante»?

scritto da

Share