Elisa Isoardi, la rinascita grazie a Ballando con le Stelle

Autore

Categorie

Condividi

Tra le sorprese dell’edizione 2020 di Ballando con le Stelle vi è Elisa Isoardi. Milly Carlucci l’ha scelta per farle indossare i panni di ballerina e la ex conduttrice de La Prova del Cuoco ha accettato di buon grado. È stata messa in coppia con Raimondo Todaro, ballerino storico del talent show del sabato sera di Rai 1.

La sintonia tra i due è forte, ma gli imprevisti non tardano ad arrivare. Operazione d’urgenza per lui a causa di una appendicite. Poco dopo, problemi alla caviglia per lei, con tanto di ritiro momentaneo dalla gara.

Un percorso nato sotto una stella sbagliata, verrebbe da pensare. Invece, l’esperienza di Elisa Isoardi a Ballando con le Stelle ha tutto il sapore di una rinascita. Volto Rai da oltre un decennio, la sua carriera è costellata di successi, ma anche imprevisti e polveroni, che hanno rischiato di metterla in ombra.

La conduzione de La Prova del Cuoco

Anni fa, quando Antonella Clerici rimase incinta della figlia Maelle, fu lei a sostituirla alla conduzione de La Prova del Cuoco. Ai tempi si parlò di scippo, oltraggio, uno sgarbo nei confronti del volto e dell’anima del programma.

In tempi recenti, il suo nome viene accostato a quello di Matteo Salvini, leader della Lega, suo compagno per diversi anni. In seno alla Rai, Elisa Isoardi diviene sinonimo di potere, la stampa scandalistica paventa un golpe da parte della First Lady per afferrare l’afferrabile e i telespettatori iniziano a guardarla con sospetto.

Complotti a parte, Isoardi torna nello studio de La Prova del Cuoco per sostituire – ancora una volta e non senza polemiche – Antonella Clerici. L’avventura dura solo due stagioni: gli ascolti non brillano e Rai 1 decide di chiudere il programma (per poi riaprirne uno pressoché identico, ma con meno identità).

Da First Lady a riserva

Elisa Isoardi diventa, così, volto Rai senza un programma. Da First Lady a riserva in panchina. Invece, a settembre debutta a Ballando con le Stelle nell’edizione più flagellata di sempre, e per la prima volta mostra lati di sé inediti. È caparbia, tosta, forse persino cocciuta. Non ha mai ballato prima e si mette in gioco, esponendosi ai giudizi della severissima giuria.

Il suo compagno di viaggio diventa la sua altra metà (professionale) e fanno lavoro di squadra: si sostengono a vicenda e difendono il proprio operato fino alla fine. Sui due si vocifera di un feeling che va oltre la pista da ballo, ma entrambi smentiscono categoricamente.

Vincitrice morale di Ballando con le Stelle

Gossip a parte, il passaggio a Ballando si rivela fondamentale – forse propizio? – per la Isoardi. Nel frattempo diventa ospite fissa di Oggi è un altro giorno, per aggiornare il pubblico sui progressi alla caviglia. Settimana dopo settimana, Elisa si scioglie e i telespettatori comcinciano ad apprezzarla ancora di più. La coppia di Ballando va a Gilles Rocca, ma ottiene il titolo di vincitrice morale di questa edizione del programma, già solo per la caparbietà con cui ha portato a termine il proprio compito, fasciata e zoppicante.

C’è, poi, un altro lato che vale la pena scoprire: quello social. Su Instagram racconta la sua vita casalinga, fatta di ricette più o meno elaborate, molto spesso ‘svuotafrigo’, e di chiacchiere con la ormai celeberrima zia Gabriella. Frammenti di vita familiare che tratteggiano un aspetto umano precedentemente offuscato dalla storia con l’ex compagno.

La chiusura del cooking show rischiava di farla sparire dai teleschermi per qualche tempo. Ballando con le Stelle le ha regalato, invece, la visibilità necessaria per rimanere sulla cresta dell’onda. Adesso deve soltanto trovare un programma nelle sue corde, che la valorizzi e che le dia la possibilità di fare emergere le sue doti, senza ricalcare quanto fatto in precedenza, come è accaduto, invece, con la sostituzione di Antonella Clerici proprio a La Prova del Cuoco.

scritto da

Share