Harry e Meghan su Netflix, il richiamo della Dolce Vita

Autore

Categorie

Condividi

L’attrice che sognava di diventare Principessa ma scalpitava per tornare sul set, ce l’ha fatta. Dopo aver abbandonato la Casa Reale, Meghan Markle e il Principe Harry hanno firmato un accordo con Netflix per un progetto ancora top secret. Inizialmente si vociferava che i Duchi del Sussex avrebbero girato un reality, notizia prontamente smentita dall’entourage della coppia.

I due saranno protagonisti di un documentario incentrato sulle attività filantropiche che portano avanti e offriranno uno spaccato della loro nuova vita negli Stati Uniti. Le riprese dureranno tre mesi, ma non è ancora chiaro se le telecamere avranno accesso anche alla residenza privata di Montecito, in California.

Vi sarebbe, poi, in cantiere un progetto di una serie d’animazione. A tal riguardo il portavoce della coppia ha fatto sapere che si tratta di una serie incentrata su donne di successo, ma non ha fornito ulteriori ragguagli.

In un comunicato, Harry e Meghan hanno dichiarato che il loro obiettivo è accendere un faro sulle diversità, creare contenuti per informare e dare speranza, fornire ‘un racconto potente, veritiero e riconoscibile’.

Sebbene la ex attrice neghi di voler tornare sul set, di recente ha partecipato a Elephant, di Diney+, un primo passo che ha suggellato il prosieguo della sua carriera dopo la parentesi reale. Non si è trattato di un film con il ruolo da protagonista, ma di un lavoro di gran lunga distante dagli impegni istituzionali che le stavano stretti.

Intanto anche Harry inizia a subire il richiamo della Dolce Vita e prende confidenza con il patinato mondo dello spettacolo. Lo scorso agosto è apparso nel documentario Rising Pheonix: la storia delle Paralimpiadi, targato Netflix.

La nuova vita di Harry e Meghan

A conti fatti, i Duchi hanno detto addio alla vita di Corte e iniziano davvero a guadagnarsi da vivere con le proprie forze. L’aspetto curioso è che abbiano deciso di farlo sposando il mondo di Meghan. Quel mondo a cui la Markle aveva detto addio, ma che forse è tornato prepotentemente a bussare.

Da bravo consorte, Harry sembra assecondarla e insieme danno l’ennesimo scossone alla monarchia. L’accordo con Netflix si aggirerebbe attorno a una cifra che supera i 100 milioni di sterline. Un compenso da capogiro che di certo assicurerà loro una sopravvivenza più che dignitosa. Il sospetto è che, da qui a qualche anno, Meghan torni a calcare i red carpet sulle colline di Hollywood e dimostri, ancora una volta, di essere in grado di sovvertire qualsiasi regola. Anche quelle impossibili da infrangere.

scritto da

Share