Meghan Markle, l’attrice che sognava di diventare Principessa, ma solo per poco

Autore

Categorie

Condividi

Il 19 maggio 2018 Meghan Markle convolava a nozze con Her Royal Highness il Principe Harry. L’unione avrebbe dovuto dare seguito al nuovo corso della Royal Family, intrapreso nel 2011 con il matrimonio di William e Kate. L’attrice americana sbarcata nel Regno Unito avrebbe lasciato la carriera per interpretare un ruolo che l’avrebbe accompagnata per il tutta la vita: quello di membro della Famiglia Reale, nello specifico di Duchessa.

Poiché ‘la vita è ciò che accade mentre sei intento a fare altri piani’, come asseriva John Lennon, la dimensione britannica di Meghan Markle è terminata molto prima del previsto. A fine 2019, infatti, un anno e mezzo dopo il fatidico sì e a pochi mesi dalla nascita del primogenito Archie, i due rappresentanti della Corona inglese hanno comunicato al mondo l’intenzione di lasciare la Famiglia Reale per perseguire i propri obiettivi in terra americana.

L’addio di Harry e Meghan alla Corona

Dopo un teso tira e molla con la Regina Elisabetta e il rigido protocollo reale, i due l’hanno spuntata: Meghan e Harry hanno potuto lasciare il Vecchio Continente alla volta del Nuovo Mondo. Una nuova vita, probabilmente in Canada, all’insegna delle attività benefiche e, ancora più probabile, del lavoro della Markle.

Sì, perché, dopo aver assaporato i doveri e i privilegi di corte, la Rachel di Suits ha deciso di retrocedere. I protocolli le stavano stretti e, dopo un’attenta analisi costi-benefici, ha capito che, forse, il ruolo d Duchessa era riduttivo rispetto a tutti quelli che avrebbe potuto interpretare se fosse tornata davanti alla macchina da presa.

E dire che ‘nonna Elisabetta’, pur di accontentare l’adorato nipote Harry, ha acconsentito a tutto: una donna non inglese, non aristocratica (ostacolo già stato superato con la common Middleton), divorziata, attrice, più grande di quattro anni, con rapporti familiari talmente sgangherati, che i problemi dei Windsor a confronto non sono nulla.

Meghan Markle rappresentava un mix esplosivo che avrebbe reso scettica qualsiasi nonna di qualsiasi parte del mondo. Elisabetta, invece, acconsente e dà la propria benedizione. Come regalo di nozze dona il Frogmore Cottage e accoglie la nipote a braccia aperte, invitandola al pranzo di Natale quasi subito, a differenza di Kate, che invece si è dovuta conquistare ogni cosa con dedizione e pazienza.

Le tensioni con Kate Middleton

Tutto ciò, però, non è bastato. Una volta indossato l’anello, l’intraprendente Meghan ha iniziato a fare marcia indietro. Un passetto alla volta, si è distaccata dalla Famiglia Reale e insieme a Harry ha cominciato a costruire una vita a sé stante.

Dunque, niente più pranzo di Natale. I tabloid inglesi riferiscono di rapporti freddi con Kate, i più linguacciuti parlano di tensioni importanti tra i fratelli, da sempre unitissimi.

Lo strappo con la Famiglia Reale

Il crac definitivo arriva a inizio 2020: la coppia andrà avanti per la propria strada. Da quel momento in poi, Meghan si riavvicina al mondo dello spettacolo, il suo mondo. Un’intervista esclusiva – poi bloccata – venduta alla televisione americana, una collaborazione con la Disney e si vocifera di un suo imminente ritorno sulle scene.

Una volta realizzato il sogno di poter passeggiare per i corridoi di Buckingham Palace, deve aver capito che i privilegi non sono nulla a fronte di una vita fatta di appuntamenti istituzionali e protocolli inderogabili.

Quindi, satura di interpretare il ruolo di Duchessa, dopo due stagioni ha bussato alla porta della casa di produzione, pardon, della casa reale e ha chiesto di rescindere il contratto. Harry l’ha sostenuta e, da bravo cavaliere errante, ha portato in salvo la sua bella.

Meghan, Biancaneve o Grimilde?

Benché abbia attirato a sé una valanga di critiche, Meghan Markle si conferma una vera e propria eroina moderna. Forte e determinata, è riuscita a imporsi davanti a una struttura a dir poco granitica. Ha scardinato tutte le regole, ha fatto rigare dritto Carlo e famiglia, dimostrando che forse i protocolli reali non sono poi così inderogabili.

Certo, non potrà più usufruire dei benefici di corte, ovvero milioni di quattrini, ma il ritorno di immagine che ha acquisito grazie al suo amore con Harry compenserà le mancanze a cui i due andranno incontro.

Un futuro a Hollywood

Milioni di abitanti del globo terraqueo si chiedono quale sarà la prossima mossa della Markle. In moltissimi scommettono su un suo imminente ritorno sulle scene. A giudicare dai piccoli passi intrapresi fino ad ora, tutto farebbe pensare che l’attrice si stia muovendo in quella direzione.

scritto da

Share