Naufragelle, le irriverenti pagelle della terza puntata de L’Isola dei Famosi

Autore

Categorie

Condividi

E’ di nuovo lunedì ed è di nuovo Isola dei Famosi. Elettra Lamborghini ha fatto ritorno nel mondo dei negativi al COVID-19, raggiungendo i suoi colleghi opinionisti Zorzi e Zanicchi (zeta quadro per gli amici). Ilary Blasi ha sobriamente deciso di usare dei bignè alla crema come orecchini. I naufraghi hanno fame e si intravedono i primi segni di cedimento. I Buriños vincono la prova  ricompensa, i Rafinados, invece, conquistano l’immunità. Vediamo con le nostre Naufragelle chi sono i promossi e i bocciati della terza puntata de L’Isola dei famosi 2021.

Akash Kumar

La scorsa puntata voleva andar via, poi come San Paolo sulla via di Damasco ritrova la motivazione. Se la canta e se la suona, autore di se stesso, divulgatore di ovvietà (della serie ‘Io la mia Isola l’ho già vinta’). Tanto rumore per nulla. Viene eliminato, respinge ogni tentativo di farlo rimanere da parte dello studio e si fa mandare a quel paese dalla Lamborghini. La peggior strategia di sempre. Akash, sei uno schianto…mediatico.

Voto: 2

Elisa Isoardi

L’arrivo di Brando pare destabilizzare la sua leadership. Si sospetta una caduta dell’impero Isoardiano. E’ così inc****ta che potrebbe scatenare un uragano solo spostando i capelli.

Voto: 7 e mezzo

Valentina Persia

Aveva segnato sul suo libro nero la ginocchiata presa dalla Isoardi nella scorsa puntata e, alla prima occasione, le restituisce tutto con gli interessi, portandole via la ricompensa. Inebriata dalla vittoria, si lascia andare a un urlo da capo ultras. Aveva evidentemente attivato la modalità Savastano (Gomorra – La serie): ‘Ce ripigliamm’ tutt’ chell che è ‘o nuost”.

Voto: 8

Vera Gemma

Nomen omen, senza di lei l’Isola sarebbe un posto più triste. Avendo lasciato il fidanzato in Italia, deve accontentarsi di ciò che offre l’Honduras. Punta il povero Braida, spaventandolo a morte con le sue avances. Autoironica, determinata, una bomba a orologeria.

Voto: 8

Drusilla Gucci

‘Se per caso cadesse il mondo, io mi sposto un po’ più in là’ potrebbe essere il leitmotiv della sua esperienza isolana. In pratica non gliene frega niente, la Zanicchi non si ricordava fosse in gioco. Inspiegabilmente si esprime in greco antico infilando dittonghi ovunque.

Voto: 5

Brando Giorgi

Entra nel gioco in ritardo, ma a gamba tesa. Snobba l’imperatrice Isoardi con la faccia di quello che alle superiori faceva di tutto pur di non farti copiare. Viene ceduto in dono alla squadra dei Buriños, un po’ come il cavallo di Troia. Per la sua galanteria vince il premio: Welcome to Medioevo.

Voto: 4+

Awed

‘Che anno è? Che giorno è?’, scomodiamo Battisti per descrivere l’evidente stato catatonico in cui riversa il nostro povero Simone Paciello. Stanco e affamato, affronta la prova come se non fosse in gara, tempo impiegato: 304983982 minuti. E’ innegabilmente simpatico, una presenza gradevole.

Voto: 7

Angela Melillo

La sua amica in studio la dipinge come una potenziale portatrice di lealtà, sincerità e altre robe belle che finiscono per à. Praticamente una canzone di Arisa. Nella prova di equilibrio crede di essere un angelo e, nonostante la trave misuri pochi metri, sembra stia percorrendo la Salerno-Reggio Calabria, prende tutto il minutaggio, costringendoci a fissare i suoi piedi per cinque interminabili minuti. Elimina a sorpresa Akash e questo basta per far dimenticare tutto il resto.

Voto: 7 e mezzo

Gilles Rocca

Alto, bello, forte e si scioglie con un grissino. Recita dolci parole d’amore per la sua compagna guadagnandosi l’appellativo di ‘Cuoredipanna‘. Tutto muscoli e zero vittorie, perde la prova fissa contro Akash e si fa pure sbeffeggiare in diretta. Tutto sommato, però, è ‘nu buono guaglione’.

Voto: 7

Francesca Lodo

Felice di fare l’Isola come un orso polare nella savana, infatti finisce in nomination. In compenso, però, è la sosia di Rosa Perrotta.

Voto: 4

Roberto Ciufoli

Appena rientrato in gioco dopo un infortunio, cerca di intervenire senza troppo successo.

Voto: non ancora classificabile

Daniela Martani

Passa dal volersi assembrare senza mascherina all’isolamento nell’isolamento. Vince il premio zavorra e viene appioppata ai Rafinados. Come quando da bambino ti sceglievano per ultimo alle partite di calcetto. Speravamo in un momento ‘drama’, ma preferisce soffocare la rabbia con un sorriso falsissimo, mai ‘na gioia.

Voto: 6 e mezzo

Beppe Braida

Impossibile non notare la somiglianza con Spugna (l’aiutante di Capitan Uncino). Per la prima volta nella storia di un reality, l’eventuale montepremi sarà spartito con Paul e utilizzato per ‘fare il Botox al doppio mento’. L’affermazione suscita scalpore tra gli intenditori di chirurgia, Vera Gemma per poco non abbandona l’isola.

Voto: 6 e mezzo

Paul Gascoigne

Praticamente si esprime a gesti. Quando comunica con Ilary sembra di giocare al telefono senza fili. Indossa la maschera da sub nonostante non vi sia acqua nel raggio di 3 km. I suoi neologismi sono il momento più alto della serata. Fa tutto completamente a caso, ma risulta simpaticissimo. A pensarci bene, è quello che studiava per l’interrogazione mezz’ora prima e prendeva sempre 9.

Voto: 9 (chiaramente)

Myrea Stabile

Affronta la prova immunità con la rabbia di un’amazzone, a furia di spingere la trave scava un solco sulla sabbia talmente profondo da far riemerge le antiche rovine dell’isola. Fissa il totem come se volesse incenerirlo con lo sguardo. Sforzo ripagato, fa vincere la prova immunità ai Rafinados.

Voto: 8- –

Parasite Island

Fariba Tehrani

Evidentemente esausta a causa delle continue scaramucce con Ubaldo, non le rimane che provare a convincere Akash a rimanere sull’isola dei reietti. Le strategie usate sono: l’ipnosi e lo sproloquio stordente.

Voto: 7

Ubaldo Lanzo

Sembra uscito da una puntata della Melevisione. Non abbiamo ben capito se si trovi in uno stato di estasi mistica o se gli sproloqui stordenti di Fariba abbiano lasciato danni permanenti.

Voto: 6

scritto da

Share