Tommaso Zorzi, da vincitore del GF VIP ad asso pigliatutto

Autore

Categorie

Condividi

Dalla vittoria del Grande Fratello VIP 5 ad oggi Tommaso Zorzi non si è fermato un attimo. In meno di un mese, ha ‘invaso’ i più importanti salotti televisivi targati Mediaset. Il lunedì e il giovedì sera indossa i panni dell’opinionista de L’Isola dei Famosi 15, accanto a Iva Zanicchi e Elettra Lamborghini. Lì dà prova della sua arguzia nei collegamenti con la Palapa e nello scambio di battute con la padrona di casa, Ilary Blasi.

Zorzi al Maurizio Costanzo Show

Nel mentre, fa un passaggio a Le Iene in quanto vittima di uno scherzo e partecipa alla prima puntata della nuova edizione del Maurizio Costanzo Show. Qui siede accanto a Giorgia Meloni e l’ospitata si trasforma in facile pretesto per le critiche. Nello specifico, viene accusato di non aver chiesto alla leader di Fratelli d’Italia del ddl Zan contro l’omotransfobia.

Non è la prima volta che viene accusato o criticato. Anzi, le polemiche sono il suo pane quotidiano, sa gestirle e anche cavalcarle. Negli anni ha costruito la sua community, pronta a difenderlo e supportarlo senza se e senza ma. Onori e oneri, però. Non mancano i detrattori, infatti, che, puntuali come un orologio svizzero, ne sottolineano mancanze e sbavature.

Al Grande Fratello VIP ha dato ampia prova della forza del suo personaggio, nato su Instagram e sviluppatosi in televisione. Mediaset lo ha messo sotto contratto non solo come opinionista, ma anche come risorsa artistica dell’azienda, facendo intendere che la sua permanenza sul piccolo schermo andrà ben oltre la durata del reality. Per Tommaso Zorzi si sono aperte le porte della televisione, dunque.

Una carriera da costruire, nonostante le esperienze pregresse a Riccanza e Dance Dance Dance, ma che prende il via da un buon punto di partenza. E’ un personaggio forte, consapevole, in grado di spostare le sorti di un prodotto, almeno sui social. Anche sul piccolo schermo, però, non è da meno. Ai tempi della sua permanenza nella casa rossa di Cinecittà, il suo GF Late Show ha allietato le serate dei telespettatori, facendo registrare picchi di tutto rispetto.

Onori e oneri: sempre al centro delle polemiche

Da un punto di vista mediatico, è difficile trovare un altro personaggio in grado di alimentare costantemente il dibattito e diventare l’argomento principale di discussione. Il che lo rende perfetto per un futuro nel piccolo schermo. E’ uno dei pochi casi, infatti, in cui un nome ‘social’ funziona anche in TV.

In questa fase, Tommaso Zorzi ha deciso di fare l’asso pigliatutto e premere il tasto sull’acceleratore. Corre il rischio sovraesposizione? Sì. Riuscirà a evitarla? Forse. E’ presto per dire se sarà in grado di costruire una carriera televisiva duratura, al momento è sufficiente osservare come sia costantemente in Trending Topic su Twitter e ne detti sostanzialmente l’agenda.

Il futuro di Tommaso Zorzi

Poco per assicurare risultati in termini di share? Forse. Va osservato, però, che la sua presenza nei programmi TV provoca la reazione del pubblico, della serie: purché se ne parli. Dopo anni di tentativi fallimentari, con Zorzi si è forse riusciti a unire finalmente il mondo dei social network con quello televisivo, o almeno si è compiuto un primo passo verso l’unione delle due platee. La panacea per tutti i mali in termini di share? Non proprio. Sicuramente rappresenta una ventata di novità a cui è giusto concedere una chance.

scritto da

Share