Caduta Libera 2021 – Campionissimi, Nicolò Scalfi torna e sfida tutti

Autore

Categorie

Condividi

Tra il ritorno in gioco di Nicolò Scalfi e vari ospiti, Caduta Libera 2021 sbarca in prima serata su Canale 5 con la sfida dei Campionissimi. Il game show con le botole torna in prime time con Gerry Scotti nel periodo di Natale. Le 3 nuove puntate del torneo dei campioni sono attese in tv in date giovedì 16, 23 e 30 dicembre.

Nicolò Scalfi torna a Caduta Libera per il torneo

A partecipare alla prima puntata di Caduta Libera 2021 – Campionissimi, trasmessa da Mediaset dalle ore 21:40 del prossimo giovedì 16 dicembre, è il campione con portafogli Nicolò Scalfi. Eliminato dal gioco nella puntata del 6 luglio 2019, Scalfi torna in trasmissione e al centro dello studio. Il motivo? L’attesa sfida contro tutti gli altri campioni in gara. Dopo 88 puntate, il giovane campioncino da Brescia ha già vinto un montepremi da record, pari in totale a oltre 750.000 euro in gettoni d’oro.

Sfida diretta con gli altri campioni(ssimi)

A prendere parte a Caduta Libera al debutto, riportata in prime time su Canale 5 nello storico giovedì sera dei quiz di Mike Bongiorno, saranno anche tutti i più bravi campioni(ssimi). Probabile, tra gli altri, anche la presenza di Giovanni Trovato.

Chi c’è tra gli ospiti della prima puntata

Tra gli ospiti della prima puntata, trasmessa in tv dopo l’appuntamento extra di Zelig di giovedì 9 dicembre 2021, sono previsti i Gemelli di Guidonia. I tre fratelli campani ‘scoperti’ da Fiorello hanno di recente vinto l’ultima edizione e il torneo 2021 di Tale e Quale Show.

Gerry Scotti e il ritorno de Lo show dei record

Dopo queste nuove puntate serali di Caduta Libera con i super campioni, all’inizio del 2022 il ‘padrone di casa’ Gerry Scotti dovrebbe anche essere alla guida de Lo show dei record; ad oggi il ritorno del programma è previsto nei nuovi palinsesti Mediaset a febbraio e marzo.

C’è chi dice, però, che il conduttore d’altri tempi Scotti avrebbe tra i vari desiderata anche una sorta di spin off di Tu sì que vales 2021. Almeno ad oggi, però, il sogno nel cassetto di una ‘scuderia ia – ia – o’ 2.0, pare destinato a non essere realizzato!

scritto da

Share