Francesca Fialdini, leggiadria e semplicità…a ruota libera

Autore

Categorie

Condividi

Francesca Fialdini è tra le protagoniste degli schermi televisivi già da alcuni anni. In questa stagione è alla doppia conduzione con Da noi…a ruota libera, la domenica pomeriggio su Rai1 subito dopo Domenica In, e Fame d’amore, il lunedì sera su Rai3. La solarità connota tutti i programmi da lei condotti, il sorriso è d’aiuto nel trovare la giusta empatia con il pubblico e con gli ospiti, con i quali crea un clima di familiarità. Ha una dialettica spigliata, giovanile, ma che usa con misura, senza eccedere.

Da Uno Mattina In Famiglia a La Vita In Diretta 

Dopo la gavetta in qualità di inviata per A Sua Immagine e per Rai Premium, approda alla conduzione. Per più stagioni è stata presente nei programmi del mattino di Rai1. La prima volta insieme a Tiberio Timperi al timone di Uno Mattina in Famiglia. Con Franco Di Mare conduce per tre stagioni Uno Mattina e tra i due si instaura un forte legame professionale. Più volte, infatti, il conduttore si è espresso con giudizi lusinghieri che ne hanno sottolineato la professionalità.

Nel 2017 giunge a La Vita In Diretta insieme a Marco Liorni e imprime al programma il suo tocco personale, offrendo una nuova narrazione. L’anno successivo ritrova Timperi e l’edizione della loro Vita in diretta è stata forse tra le più discusse e criticate.

Forti tensioni, battibecchi, discussioni anche davanti alle telecamere, salvo poi dichiarare a guisa di giustificazione: ‘Erano semplici scambi di opinioni’.

Lo stile di conduzione di Francesca Fialdini

Al netto di ogni critica, Francesca Fialdini riesce a ritagliare e personalizzare in ogni programma uno spazio tutto suo in cui mette in luce le sue peculiarità. La leggiadria con cui appare in video e la semplicità con cui si pone la rendono un personaggio amato e professionale. Tassello dopo tassello, ha fatto sì che la sua popolarità crescesse e, con essa, anche lo spazio all’interno degli studi Rai.

Laddove diventa oggetto di chiacchiericcio, glissa con intelligenza, facendo emergere il suo lavoro e mantenendo uno strettissimo riserbo sulla propria privacy. Come a dire: ‘Sono solo fatti miei’.

scritto da

Share