LOL: Chi ride è fuori, Fedez al timone del comedy show di Amazon

Autore

Categorie

Condividi

Chi ha voglia di ridere? LOL: Chi ride è fuori è il nuovo comedy show italiano firmato Amazon. Dopo l’avventura di Celebrity Hunted, Fedez è chiamato alla guida di un esperimento comico innovativo mai visto prima. Un formato del tutto originale che giunge in Italia dopo un primo successo internazionale e che sarà prodotto da EndemolShine Italy. L’uscita è prevista per il 2021.

LOL, lo scopo è far ridere, ma senza ridere

Chi ride è fuori! È questo lo scopo del nuovo gioco comedy che nel 2021 sarà disponibile sulla piattaforma Amazon Prime Video, in aggiunta a Ferro, Mi Chiamo Francesco Totti, Celebrity Hunted e molti altri formati originali. Si tratta di un’esilarante sfida tra dieci comici professionisti italiani che dovranno rimanere seri per sei ore consecutive senza cedere alle provocazioni degli avversari.

I comici dovranno, infatti, stuzzicarsi a colpi di battute, gag, movimenti, suoni ed espressioni. Potremmo definirla anche un po’ una sfida personale che tocca tutte le corde della comicità. La competizione si svolgerà in una ‘control room’, sotto la supervisione di Fedez e della co-host Mara Maionchi. La mitica coppia sarà di nuovo insieme dopo X Factor.

Le regole sono queste: alla prima risata scatterà il cartellino giallo di ammonizione, ma la seconda varrà l’espulsione dal gioco. In palio ci sono ben 100.000 euro che il vincitore deciderà a quale ente benefico donare.

I dieci comici di LOL

Chi saranno i protagonisti della sfida all’ultima risata? Il cast di LOL: Chi ride è fuori è composto dal cantante visionario Elio, dall’assistente alla regia di Boris Caterina Guzzanti, dall’umorista Lillo (di Lillo e Greg), da chi non ha bisogno di presentazioni come Angelo Pintus, Frank Matano o Katia Follesa.

E ancora, ci saranno gli Youtubers Ciro e Fru dei The Jackal, la cabarettista e già conduttrice di CCN – Comedy Central News Michela Giraud tanto amata dal web e lo sceneggiatore Luca Ravenna.

Alcuni di loro sono in auge sui social per via di una challenge nascosta dall’hashtag #nonmifairidere. Seppur possa sembrare collegata in qualche modo al nuovo format Amazon, la sfida è stata ideata a seguito da alcuni tristi commenti che Katia Follesa ha ricevuto in merito alla sua fisicità. Nel botta e risposta anche Pintus.

scritto da

Share