Seconda Vita, su Real Time storie di nuovi percorsi

Autore

Categorie

Condividi

Tutti meritano una seconda possibilità. Alcuni la ottengono, altri no. Seconda Vita racconta la storia di chi ha trovato la sua seconda chance. Chi, cioè, ha saputo costruire una nuova esistenza, traendo il buono da una vita ‘precedente’, nonostante le batoste. La nuova stagione andrà in onda dal 29 novembre su DPlay Plus e dal 9 dicembre alle 21:20 in chiaro su Real Time.

Ideato e condotto da Gabriele Parpiglia, tra i protagonisti delle sette puntate alcuni volti Discovery. Matteo Giordano, il marito di Imma Polese, volto maschile de Il Castello delle Cerimonie, attualmente in onda con In cucina con Imma e Matteo, su Food Network. Il wedding planner Enzo Miccio e Federico Lauri alias Federico Fashion Style. Damiano Carrara, giudice di Bake Off Italia e Junior Bake Off Italia e conduttore di Cake Star.

Acconto a questi, il concorrente rivelazione del Grande Fratello VIP 5 Tommaso Zorzi e Aurora Betti, ex partecipante di Temptation Island. Infine, la vincitrice del GF 2019 Martina Nasoni.

La seconda vita dei protagonisti

Un’edizione che arriva nel mezzo di una pandemia, dopo il primo lockdown e durante un periodo di attesa. Un tempo sospeso in cui il racconto della propria seconda vita può fungere da speranza per chi ascolta. Come sempre, focus del programma le esperienze personali di ciascun protagonista.

Matteo Giordano si racconta dopo aver contratto il COVID-19. Una battaglia comune a tanti, in cui il pubblico potrà rivedersi o da cui potrà trarre una lezione, un monito, un segnale tangibile di cosa è il virus e della necessità di proteggersi.

Tommaso Zorzi, invece, rivelerà come ha vissuto la sua omosessualità fino all’età di 18 anni e dove ha trovato la forza per essere sé stesso. Oggi è ‘recluso’ nella Casa di Cinecittà per il GF Vip 5 e ha fatto della canzone di Gloria Gaynor ‘I am what I am’ il suo motto.

Vi sarà spazio, poi, per storie forti su più piani, ovvero la ‘seconda vita’ di Martina Nasoni e Aurora Betti. La prima è nata con una malformazione al cuore. Musa di Irama per la canzone La ragazza dal cuore di latta, in gara al Festival di Sanremo 2019, nello stesso anno ha vinto il Grande Fratello e successivamente ha scritto il libro Questo cuore batte per tutte e due.

La seconda, Aurora Betti, oltre a essere conosciuta per aver partecipato a Temptation Island, ha scoperto dai social l’identità della madre biologica. Storie forti, che vale la pena raccontare.

scritto da

Share