Heroes, il 6 settembre all’Arena di Verona il primo concerto in streaming

Autore

Categorie

Condividi

La musica riparte dall’Arena di Verona. Dopo i SEAT Music Awards, domenica 6 settembre è il turno di Heroes – Il futuro inizia adesso, il primo concerto italiano via streaming. L’evento sarà disponibile sul sito www.futurissima.net e sulla app A-Live, il ricavato verrà devoluto al fondo COVID19 – Sosteniamo la musica.

Il cast di Heroes

A partire dalle 19, il palco dell’Arena tornerà a illuminarsi. In apertura un omaggio a Ennio Morricone firmato da Alex Brega, ideatore di A-Live e musicista sperimentale. A seguire, i 42 artisti che prenderanno parte all’evento: Achille Lauro, Afterhours, Aiello, Anastasio, Anna, Brunori Sas, Cara, Coez, Coma_Cose, Diodato, Elodie, Eugenio Via Di Gioia, Fedez, Frah Quintale, Francesca Michielin, Franco126, Gaia, Gazzelle, Gemitaiz & Madman, Ghali, Ghemon, Levante, Madame, Mahmood, Margherita Vicario, Marlene Kunz, Marracash, Mecna, Michele Bravi, Mostro, Nitro, Pinguini Tattici Nucleari, Priestess, Random, Rocco Hunt, Salmo, Selton, Shiva, Subsonica, The Kolors, Tommaso Paradiso, Willie Peyote.

Heroes apripista di un nuovo scenario?

Sin dall’inizio della pandemia, il settore musicale è tra quelli che più ha accusato l’improvvisa battuta d’arresto. Se in primavera l’idea di un’estate senza concerti sembrava l’unica soluzione possibile, adesso gli addetti ai lavori provano a ripartire. Heroes è il primo concerto italiano in streaming, un esperimento necessario, date le circostanze, ma anche dovuto.

La scorsa primavera, quando non si aveva ancora contezza di ciò che sarebbe stato delle attività live, i cantanti hanno rinviato in blocco i concerti. I più ottimisti al prossimo autunno, i più realisti alla primavera 2021. Nelle ultime settimane, sono decine i tour rinviati all’autunno 2021 e il dato lascia pensare che l’attività live – propriamente intesa – ripartirà, bene che vada, tra dodici mesi.

Lo streaming potrebbe diventare una nuova modalità di fruizione della musica. Certo, vi sarà sempre chi preferisce ascoltare il proprio artista a pochi metri di distanza, ma, in attesa di tornare alla vecchia normalità, è d’uopo costruirne una nuova. Dunque, sfruttare la tecnologia e ripartire, anche se attraverso un computer o una app. Heroes – Il futuro inizia adesso funge da apripista.

I biglietti dell’evento sono disponibili su TicketOne, lafeltrinelli.it, TicketMaster e VivaTicket.

 

scritto da

Share