Sanremo 2021, conferenza stampa di apertura del Festival

Autore

Categorie

Condividi

Lunedì 1 marzo si apre la settimana dedicata al Festival di Sanremo 2021 con la prima conferenza stampa, quest’anno in diretta non più dal Roof dell’Ariston, bensì dalla sala stampa del Casinò. Separatori in plexiglas, una sala stampa quasi vuota con pochissime postazioni riservate ai giornalisti. Questo lo scenario in cui si svolgerà l’edizione 71 della kermesse.

Amadeus, insieme al direttore di Rai 1 Stefano Coletta, Fiorello e Claudio Fasulo, annuncia le co-conduttrici e gli ospiti che calcheranno il palco nelle cinque serate dal 2 al 6 marzo. Cinque serate che avranno un sapore ‘contemporaneo’, come afferma Coletta, il quale ha ribattezzato questa edizione come il Festival della consapevolezza.

Amadeus saluta e ringrazia i giornalisti: ‘Per me adesso inizia il Festival di Sanremo. Sono molto felice di vedervi, è passato solo un anno sembra che ne siano passati quattro o cinque. Sono molto emozionato perché è stato un percorso difficilissimo. Voglio veramente ringraziare tutte le persone che hanno voluto fortemente insieme a me questo Festival, tutto coloro che hanno fatto sì che non venisse cancellato. Da qui ripartono tante cose. Regaleremo al pubblico cinque serate di belle canzoni. E’ il festival della canzone italiana, il momento più importante. E poi l’amicizia con Fiorello speriamo sia contagiosa per tutti coloro che ci seguiranno da casa’.

stefano coletta amadeus sanremo 2021

Big e Nuove Proposte che canteranno martedì 2 marzo

Nella serata di apertura, quella di martedì 2 marzo, si esibiranno 13 Big e 4 cantanti delle Nuove Proposte. Tra queste ultime, a salire sul palco saranno: Avincola, Elena Faggi, Folcast e Gaudiano.

I Big, invece, Aiello, ArisaAnnalisa, Colapesce Dimartino, Coma_Cose, Fasma, Francesca Michielin e Fedez, Francesco Renga, Ghemon, Irama, Madame, Maneskin e Max Gazzè.

I cantanti di mercoledì 3 marzo

Mercoledì 3 marzo sarà la volta di Davide Shorty, I Dellai, Wrongonyou e Greta Zuccoli. Gli altri 13 Big sono: Bugo, Gaia, Ermal Meta, Extraliscio, Giò Evan, Fulminacci, La Rappresentate di Lista, Lo Stato Sociale, Malika Ayane, Noemi, Orietta Berti, Willie Peyote.

Gli ospiti della prima serata

Il Festival di Sanremo 2021 verrà aperto da Diodato, vincitore di Sanremo 2020 con Fai rumore, una canzone diventata il simbolo dei mesi più duri della pandemia, quando il silenzio regnava sovrano. Secondo ospite, Loredana Bertè, che presenterà il nuovo singolo Figlia di. La co-conduttrice sarà l’attrice Matilda De Angelis, la quale, oltre a presentare i cantanti insieme ad Amadeus, preparerà una performance canora.

Vi sarà spazio anche per Alessia Bonari, l’infermiera del selfie che mostrava i segni della lotta in trincea contro il COVID-19. E, ancora, la Banda della Polizia di Stato (unico intervento registrato a causa delle restrizioni tecniche) con due guest star: la violinista Olga Zakharova e Stefano Di Battista.

Laura Pausini e Il Volo mercoledì 3 marzo

‘Ci tengo a complimentarmi con Laura per questo Golden Globe‘, dice Amadeus e aggiunge: ‘Ci tengo a dirvi con grande emozione e grande gioia che Laura Pausini sarà al Festival di Sanremo mercoledì‘.

L’annuncio a sorpresa è corroborato dalla presenza della stessa Pausini, collegata in video, felice e ancora frastornata dalla vittoria come migliore canzone originale con Io Sì/Seen (The Life Ahead), la colonna sonora del film La vita davanti a sé con Sophia Loren.

‘Grazie a Laura Pausini, mercoledì avrà un sapore internazionale, nel senso della musica italiana conosciuta nel mondo. Avere l’artista più pregiata e conosciutissima in tutto il mondo, ci permette di portare avanti un racconto che avevamo pensato e che ora potremo fare’, conclude.

laura pausini sanremo 2021 amadeus

Sempre mercoledì 3 marzo, tra gli ospiti anche Il Volo, per un omaggio al Maestro Ennio Morricone. Poi, tre cantanti che al Festival hanno presentato alcune delle canzoni entrate nella storia del Festival. Gigliola Cinquetti canterà Non ho l’età e Dio come ti amo; Fausto Leali porterà Mi manchi e Io amo; Marcella Bella si esibirà con Senza un briciolo di testa e Montagne verdi. Fiorello, invece, salirà sul palco con Enzo Avitabile per un omaggio a Renato Carosone. In quella occasione, a cantare sarà anche Amadeus. La co-conduttrice è Elodie.

I Negramaro ospiti giovedì 4 marzo

Tra gli ospiti annunciati della terza serata, i Negramaro. La band capitanata da Giuliano Sangiorgi torna al Festival per ricordare Lucio Dalla. Apriranno la serata dedicata alla canzone d’autore proprio con un omaggio al cantautore bolognese e chissà che non aprano proprio con 4 marzo 1943. La co-conduttrice della terza serata è Vittoria Ceretti.

sala stampa festical di sanremo 2021

Venerdì 5 marzo

La quarta serata del Festival di Sanremo 2021 avrà due co-conduttrici: Barbara Palombelli e Beatrice Venezi. La Palombelli rimarrà a fianco di Amadeus per tutta la puntata, mentre Venezi salirà sul palco per presentare le Nuove Proposte e premiare il vincitore.

Umberto Tozzi ospite della finale

Umberto Tozzi è tra i protagonisti della finale di sabato 6 marzo. ‘Sarà con noi sabato sera con alcuni dei suoi successi e con la sua band. Aprirà una raccolta fondi per far sì che tutto venga devoluto alla band. Molti sono i cantanti che faranno in modo che il cachet venga dato direttamente ai gruppi musicali’, fa sapere Amadeus, ‘e questo può accadere solo se la macchina riprende’.

La macchina a cui si riferisce è quella dello spettacolo, per la quale Sanremo può fungere da vettore. ‘Ne approfitto per dire che non sia una assoluta mancanza di rispetto regalare cinque serate di intrattenimento alle persone che hanno piacere di passar cinque serate di spensieratezza. Intrattenere è quello che facciamo e cercheremo di farlo al meglio delle nostre capacità. (…) E’ l’occasione di far lavorare i tecnici e tutte le persone dietro i cantanti’.

Oltre a Tozzi, Amadeus darà il benvenuto a diversi volti femminili dello spettacolo italiano. Ornella Vanoni, che presenterà l’ultimo album Unica e dovrebbe trattenersi per presentare i cantanti. Poi, Serena Rossi, protagonista della fiction di successo Mina Settembre nonché conduttrice de La canzone segreta. La giornalista ormai volto televisivo Giovanna Botteri e l’attrice Tecla Insolia, protagonista del film La bambina che non voleva cantare in cui interpreta Nada, in onda il 10 marzo su Rai 1. Infine, la finale di sabato 6 marzo vedrà ance il ritorno di Simona Ventura.

Achille Lauro

Le cinque sere vedranno protagonista anche Achille Lauro con i suoi quadri artistici. Ad accompagnarlo in questo percorso ci saranno Emma Marrone, Monica Guerritore, Fiorello, Claudio Santamaria e Francesca Barra. Presenza fissa tutte le sere, invece, il primo ballerino dell’Accademia di Danza di Roma, Giacomo Castellana.

fiorello conferenza stampa sanremo 2021

Chi non ci sarà

Nei giorni scorsi Lady Gaga è sbarcata a Roma. Da subito si è vociferato di una trattativa per il Festival, ma Amadeus smentisce. ‘Mi piacerebbe molto avere Lady Gaga’, dice, ‘E’ molto impegnata con il film e in questo momento non c’è possibilità’. In generale sulla presenza degli artisti internazionali, il direttore artistico è schietto: ‘Quest’anno è complicato. Ci sono stati inviti, ma è un problema non solo logistico, ci sono artisti che hanno paura’. Dunque, sarà un Sanremo nostrano.

Non ci sarà neanche Loretta Goggi, nonostante le richieste degli ammiratori in occasione dei quarant’anni di Maledetta primavera. Non ci saranno neanche gli 883. Nei mesi scorsi, Amadeus ha dichiarato di essere al lavoro per una nuova reunion, dopo quella dei Ricchi e Poveri dello scorso anno e in tanti speravano in un ritorno del duo cult degli anni 90. Ad oggi, però, è un no: ‘Non ci sarà, purtroppo, ma se ci fosse stata saremmo stati felicissimi di ospitare Max Pezzali e Mauro Repetto’.

Eurovision Song Contest 2021

Il 22 maggio a Rotterdam si terrà l’Eurovision Song Contest 2021. Come da regolamento, accede alla manifestazione il vincitore del Festival di Sanremo. L’anno scorso l’ESC è stato annullato per trasformarsi in Europe Shine a Light, a cui Diodato ha partecipato, ma con un video registrato all’Arena di Verona.

Quest’anno la Rai ha chiesto all’organizzazione di dare un’occasione a coloro che l’anno scorso non hanno partecipato, ma al momento la risposta è negativa. Dunque è probabile che all’Eurovision 2021 andrà solo il vincitore di Sanremo 71.

scritto da

Share